Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Enemies Of Reality - Nevermore (Century Media)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Nevermore - Enemies Of Reality
Voto:
Etichetta: Century Media
Anno: 2003
Produzione:
Genere: metal / thrash /
Scheda autore: Nevermore



Ecco il disco metal dell'anno!! I Nevermore sfornano un disco che, come tutti i capolavori, va oltre ai clichè del genere, riuscendo ad unire sonorità classicamente metal con thrash, death e prog con un sorprendente risultato finale di grande personalità. La tecnica del gruppo è la cosa che risalta e sorprende di più ai primi ascolti. Sezione ritmica paurosa che gioca su tempi apparentemente senza senso. Warrel Dane strizza le corde vocali in tutti i modi conosciuti sfoderando pure un'intensità incredibile per un cantante "metal" come nella splendida "Noumenon" (per certi versi ricorda il grande Geoff Tate) e nell'ancora più intensa "Tomorrow Turned Into Yesterday" (qui paragoni non ne esistono). Ma il vero protagonista del disco è Jeff Loomis, chitarrista virtuoso che macina riff su riff (ascoltate "Seed Awakening"), note su note, scale senza senso ad una velocità mostruosa con una precisione che niente ha dell'umano!! Quello che rende grande il disco è il gusto della band, mai sopra le righe, ogni nota è suonata non per virtuosismo ma per rendere grande il pezzo. Un plauso finale alla produzione (anche se i suoni potevano essere molto migliori) a coronamento di un lavoro fra i migliori dell'anno.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte


Questa recensione é stata letta 5269 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


16/05/2005 Cover Del Nuovo Album
17/01/2005 Pronto il Remix di Enemies Of Reality

tAXI dRIVER consiglia

Grip Inc. - IncorporatedGrip Inc.
Incorporated
Carlos Dunga - Oltre Quella LineaCarlos Dunga
Oltre Quella Linea
Gojira - The Way Of All The FleshGojira
The Way Of All The Flesh
Toxic Holocaust - Primal Future 2019Toxic Holocaust
Primal Future 2019
Pantera - Reinventing HellPantera
Reinventing Hell
Nevermore - Enemies Of RealityNevermore
Enemies Of Reality
 No Reason
Demo 2003
Pantera - Vulgar Display Of PowerPantera
Vulgar Display Of Power