Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Oginoknaus - Oginoknaus (Vacation House)

Ultime recensioni

AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Ral RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Ral Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death

Oginoknaus - Oginoknaus
Voto:
Etichetta: Vacation House
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / noise /
Scheda autore: Oginoknaus



Se nella bio leggo riferimenti a Jesus Lizard, Sonic Youth, Slint, Shellac e Pixies ho nella mia testa dei riferimenti sonori ben precisi, per quanto sbilenchi. Metto il CD nel lettore, incuriosito (quelle band sono tra le mie preferite in assoluto) ma anche sicuro che non ne sarebbe uscito niente di lontanamente paragonabile ai quei mostri sacri. La produzione di David Lenci mi aiut ad inserire automaticamente gli Oginoknaus fra le tante band italiane di post-noise (tipo quelle che affollano il comunque ottimo catalogo Psychotica).

Invece... per fortuna in casa Vacation devono essere sordi, o probabilmente mi sfuggito qualcosa. Niente Jesus Lizard, niente Sonic Youth n Slint, Shellac e Pixies. Ma un bel po' di dark sound: un po' Joy Division, un po' Interpol, un po' Swans e uno sputo di Neurosis. Band di questo genere sono rare da trovare e quindi ci teniamo stretti gli Oginoknaus che hanno confezionato un esordio, s perfettibile, ma anche tremendamente bello. Lento incedere inesorabile verso la morte con la svogliatezza slacker di chi vuole tentare anche questa strada anche se porter alla negazione della vita.

Nessuna furbizia sonora (n di marketing, a quanto pare), un libretto che pi scarno non si pu e alcune delle canzoni pi gelide sentite in questo freddo inverno. Oginoknaus non un disco, un mantra tribale di evocazione demoniaca.

Se avete il cuore nero non potete farne a meno.

[Dale P.]

Canzoni significative: When I Cry For You, Trompe La Mort.

Questa recensione stata letta 3060 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Big Black - AtomizerBig Black
Atomizer
Lucertulas - Tragol De RovaLucertulas
Tragol De Rova
But God Created Woman - BGCWBut God Created Woman
BGCW
Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Sonic Youth - A Thousand LeavesSonic Youth
A Thousand Leaves
High Confessions, The - Turning Lead Into Gold With The High ConfessionsHigh Confessions, The
Turning Lead Into Gold With The High Confessions
Gebbia, Ligeti, Pupillo - The Williamsburg SonatasGebbia, Ligeti, Pupillo
The Williamsburg Sonatas
Dead Elephant - Sing The Separation EPDead Elephant
Sing The Separation EP
Lou Reed - Metal Machine MusicLou Reed
Metal Machine Music
Spleen - Nun Lover!Spleen
Nun Lover!