Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Onelinedrawing - Visitor (Jade Tree)

Ultime recensioni

Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvrjelsen - AtlasBesvrjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention

Onelinedrawing - Visitor
Autore: Onelinedrawing
Titolo: Visitor
Anno: 2002
Produzione:
Genere: punk / emo /

Voto:



Jonah Matranga era il leader dei Far e ora nei New End Original. La sua voce incarna l'emo ed una delle migliori della scena mondiale. Gruppi emo e no (pensate ai Deftones) non fanno altro che incensarlo come cantante e come autore. Questi Onelinedrawing sono il suo progetto solista. Accompagnato da una chitarra e da qualche campionamento Jonah si abbandona al suo istinto e, imbracciando la chitarra, canta con il suo fare intimo e un po' malinconico. L'emo, bene che lo capiate subito, il genere da cameretta in cui l'ascoltatore ascolta la band con le lacrime agli occhi pensando alla sua storia finita male. E questo emo acustico. Una versione meno enfatica ma pi depressa dei succitati Far. O, pensando pi poeticamente, come suonerebbero gli Smiths se fossero nati in America e avessero ascoltato i Sunny Day Real Estate. Matranga, comunque, rimane un grandissimo cantautore, al di l del genere e delle ispirazioni. In lui si sentono echi di Radiohead, Nick Drake e U2, ma a svettare su tutto la sua voce, spettacolare e tristissima. Se siete tristi e vi piace cullarvi in questo stato d'animo, "Visitor" il disco migliore per l'occasione!

[Dale P.]

Canzoni significative: Bitte Ein Kuss, Perfect Pair, Candle Song.

Questa recensione stata letta 2755 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Rival Schools - United By FateRival Schools
United By Fate
Onelinedrawing - VisitorOnelinedrawing
Visitor
Jimmy Eat World - Bleed AmericanJimmy Eat World
Bleed American