Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Visitor - Onelinedrawing (Jade Tree)

Ultime recensioni

Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onsgen Ensemble - FearOnsgen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio

Onelinedrawing - Visitor
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: punk / emo /
Scheda autore: Onelinedrawing



Jonah Matranga era il leader dei Far e ora nei New End Original. La sua voce incarna l'emo ed una delle migliori della scena mondiale. Gruppi emo e no (pensate ai Deftones) non fanno altro che incensarlo come cantante e come autore. Questi Onelinedrawing sono il suo progetto solista. Accompagnato da una chitarra e da qualche campionamento Jonah si abbandona al suo istinto e, imbracciando la chitarra, canta con il suo fare intimo e un po' malinconico. L'emo, bene che lo capiate subito, il genere da cameretta in cui l'ascoltatore ascolta la band con le lacrime agli occhi pensando alla sua storia finita male. E questo emo acustico. Una versione meno enfatica ma pi depressa dei succitati Far. O, pensando pi poeticamente, come suonerebbero gli Smiths se fossero nati in America e avessero ascoltato i Sunny Day Real Estate. Matranga, comunque, rimane un grandissimo cantautore, al di l del genere e delle ispirazioni. In lui si sentono echi di Radiohead, Nick Drake e U2, ma a svettare su tutto la sua voce, spettacolare e tristissima. Se siete tristi e vi piace cullarvi in questo stato d'animo, "Visitor" il disco migliore per l'occasione!

[Dale P.]

Canzoni significative: Bitte Ein Kuss, Perfect Pair, Candle Song.

Questa recensione stata letta 2654 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Jimmy Eat World - Bleed AmericanJimmy Eat World
Bleed American
Onelinedrawing - VisitorOnelinedrawing
Visitor
Rival Schools - United By FateRival Schools
United By Fate