Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Affliction, Endocrine...Vertigo - Overmars (Appease Me)

Ultime recensioni

The Silence - Metaphysical FeedbackThe Silence
Metaphysical Feedback
Lo Pan - SubtleLo Pan
Subtle
William Duvall - One AloneWilliam Duvall
One Alone
Werian - AnimistWerian
Animist
Deathspell Omega - The Furnaces Of PalingenesiaDeathspell Omega
The Furnaces Of Palingenesia
Blut Aus Nord - HallucinogenBlut Aus Nord
Hallucinogen
30000 Monkies - Are Forever30000 Monkies
Are Forever
Idles - A Beautiful Thing Idles Live At Le BataclanIdles
A Beautiful Thing Idles Live At Le Bataclan
Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1
Domkraft - Slow FidelityDomkraft
Slow Fidelity
Hexgrafv - RitualHexgrafv
Ritual
Stew - PeopleStew
People
The Lunar Effect -  Calm Before The CalmThe Lunar Effect
Calm Before The Calm
Yung Druid - Yung DruidYung Druid
Yung Druid
Ruff Majik - TarnRuff Majik
Tarn
Green Lung - Woodland RitesGreen Lung
Woodland Rites
The Black Heart Death Cult - The Black Heart Death CultThe Black Heart Death Cult
The Black Heart Death Cult
Tropical Trash - Southern Indiana Drone FootageTropical Trash
Southern Indiana Drone Footage
Shit And Shine - Doing Drugs, Selling DrugsShit And Shine
Doing Drugs, Selling Drugs
Mammoth Weed Wizard Bastard - Yn Ol I AnnwnMammoth Weed Wizard Bastard
Yn Ol I Annwn

Overmars - Affliction, Endocrine...Vertigo
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: metal / sludge / post-hardcore
Scheda autore: Overmars

MP3: En Memoire Des Faibles
This Is A Rape


Il sottoscritto ha un debole per il doom-core. Neurosis, Cult Of Luna, Isis e tutta quella fila di band che dai Black Sabbath, passano per Saint Vitus e arrivano ai Melvins. Aggiungendo però una genuina carica hardcore fatta di urla e rumore.

Gli Overmars arrivano dalla Francia e si inseriscono prepotentemente fra i nomi più interessanti partoriti dal genere. Molto vicini agli Isis nella disperazione e ai Neurosis per come creano strati su strati di rumore incessante ad ogni (lenta) battuta.

Il titolo del secondo brano dell'album esemplifica bene la violenza sonora della band: "This Is A Rape". L'ascoltatore, durante il personale viaggio all'interno dell'album, viene violentato con brani lunghi e oscuri, soffocanti e opprimenti, senza nessun appiglio melodico e con l'ansia del contatore dei minuti che avanza inesorabilmente senza segni di cedimenti.

Si percepisce un'atmosfera malata anche all'interno dei micro break acustici; come in un tentativo di far riprendere l'ignara vittima per ricominciare ad assalirla dopo essersi ripresa. "Affliction Endocrine...Vertigo" trasmette ansia e violenza, depressione e disperazione.

Ma oltre a tutto questo si intravede bellezza e ispirazione, genialità e buon gusto. Ascoltate il pianoforte di "Buccolision And The Mistaken One (Part 2)" che sostiene un sottofondo noise, urla belluine e lente esplosioni di batteria.

"Affliction Endocrine...Vertigo" è un palese parto di menti geniali e superiori. Oltre che discretamente perverse. Un album enorme, sterminato, spaventoso e bello. Cosa volete di più?

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 5515 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Superjoint Ritual - Use Once & DestroySuperjoint Ritual
Use Once & Destroy
Kylesa - To Walk A Middle CourseKylesa
To Walk A Middle Course
Kylesa - Static TensionKylesa
Static Tension
Torche - AdmissionTorche
Admission
Fight Amp - Hungry For NothingFight Amp
Hungry For Nothing
Black Cobra - ChronomegaBlack Cobra
Chronomega
Lair Of The Minotaur - War Metal Battle MasterLair Of The Minotaur
War Metal Battle Master
Bongripper - Satan Worshipping DoomBongripper
Satan Worshipping Doom
Gersch, The - The GerschGersch, The
The Gersch
Akimbo - Navigating The BronzeAkimbo
Navigating The Bronze