´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Overmars - Affliction, Endocrine...Vertigo (Appease Me)

Ultime recensioni

Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Gateways to Resplendence - Abhorrent ExpanseGateways to Resplendence
Abhorrent Expanse
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh

Overmars - Affliction, Endocrine...Vertigo
Autore: Overmars
Titolo: Affliction, Endocrine...Vertigo
Anno: 2005
Produzione:
Genere: metal / sludge / post-hardcore

Voto:

MP3: En Memoire Des Faibles
This Is A Rape


Il sottoscritto ha un debole per il doom-core. Neurosis, Cult Of Luna, Isis e tutta quella fila di band che dai Black Sabbath, passano per Saint Vitus e arrivano ai Melvins. Aggiungendo per˛ una genuina carica hardcore fatta di urla e rumore.

Gli Overmars arrivano dalla Francia e si inseriscono prepotentemente fra i nomi pi¨ interessanti partoriti dal genere. Molto vicini agli Isis nella disperazione e ai Neurosis per come creano strati su strati di rumore incessante ad ogni (lenta) battuta.

Il titolo del secondo brano dell'album esemplifica bene la violenza sonora della band: "This Is A Rape". L'ascoltatore, durante il personale viaggio all'interno dell'album, viene violentato con brani lunghi e oscuri, soffocanti e opprimenti, senza nessun appiglio melodico e con l'ansia del contatore dei minuti che avanza inesorabilmente senza segni di cedimenti.

Si percepisce un'atmosfera malata anche all'interno dei micro break acustici; come in un tentativo di far riprendere l'ignara vittima per ricominciare ad assalirla dopo essersi ripresa. "Affliction Endocrine...Vertigo" trasmette ansia e violenza, depressione e disperazione.

Ma oltre a tutto questo si intravede bellezza e ispirazione, genialitÓ e buon gusto. Ascoltate il pianoforte di "Buccolision And The Mistaken One (Part 2)" che sostiene un sottofondo noise, urla belluine e lente esplosioni di batteria.

"Affliction Endocrine...Vertigo" Ŕ un palese parto di menti geniali e superiori. Oltre che discretamente perverse. Un album enorme, sterminato, spaventoso e bello. Cosa volete di pi¨?

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 5786 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Fight Amp - Hungry For NothingFight Amp
Hungry For Nothing
Baroness - Red AlbumBaroness
Red Album
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Big Brave - VitalBig Brave
Vital
Baroness - Blue RecordBaroness
Blue Record
Somnuri - Nefarous WaveSomnuri
Nefarous Wave
Down - III - Over The UnderDown
III - Over The Under
Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Mastodon - Call Of The MastodonMastodon
Call Of The Mastodon
Pyrithe - Monuments to ImpermanencePyrithe
Monuments to Impermanence