Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Passenger - Passenger (Century Media)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede rAfsky
Om hundrede r
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
Bri - Corpos TransparentesBri
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Misyrming - Me HamriMisyrming
Me Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Passenger - Passenger
Autore: Passenger
Titolo: Passenger
Etichetta: Century Media
Anno: 2003
Produzione:
Genere: metal / nu-metal /

Voto:



La Svezia, negli ultimi anni, si guadagnata la fama, giustissima, di terra promessa per il rock. La qualit dei gruppi provenienti da quelle terre , solitamente, ottima, grazie anche al loro (relativo) isolamento dal resto del mondo. Ovvero suonare per passione e non per soldi. I Passenger nascono da una costola degli In Flames e nascono come band di ispirazione nu-metal. Spiace vedere della gente "vendersi" in questo modo, con un disco di impostazione americana, con quella patina mainstream e ruffiana tipica di quelle band che in America vendono milioni di copie. La cosa ancora pi triste che, i nostri, non venderanno niente di pi di quanto vendono in Europa gruppi come Chevelle e Cold. Parliamo dell'album. Un bel misto di chitarroni nu-metal piuttosto scontati misti ad una voce post-Tool di ben poco carisma. Tecnicamente il gruppo molto buono ma mancano canzoni potenti che giustifichino l'esistenza della band. Avete presente quando ascoltate la radio in attesa di qualche canzone bella che non arriva mai?? Ecco, questa la sensazione che mi ha lasciato questo disco. Meglio ascoltare la radio: pi economica!!

[Dale P.]

Canzoni significative: In My Head


Questa recensione stata letta 3092 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Korn - IssuesKorn
Issues
Puya - UnionPuya
Union
Spineshank - The Height Of CallousnessSpineshank
The Height Of Callousness
 None Of Us
Twice Again
Flaw - Through The EyesFlaw
Through The Eyes
Incubus - Make YourselfIncubus
Make Yourself
Ninefold - MotelNinefold
Motel
Deftones - Around The FurDeftones
Around The Fur
Kittie - OracleKittie
Oracle
Mad Capsule Markets - 010Mad Capsule Markets
010