´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Radiohead - In Rainbows (XL)

Ultime recensioni

Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
The Lovecraft Sextet - MiserereThe Lovecraft Sextet
Miserere
Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut

Radiohead - In Rainbows
Autore: Radiohead
Titolo: In Rainbows
Etichetta: XL
Anno: 2007
Produzione: Nigel Godrich
Genere: indie / rock / pop

Voto:



Il 10 ottobre 2007 i Radiohead "pubblicano" il loro ultimo, attesissimo, album, esclusivamente on line. Prezzo? Offerta libera. Economicamente non sembra sia stata una scelta vincente, ma forse la strada futura Ŕ definitivamente segnata. Per fortuna (per quanto mi riguarda, la musica senza un supporto fisico, non riusciro' mai a concepirla), il disco Ŕ poi uscito nei negozi il 28 dicembre.

"In rainbows" vede la luce a distanza di 4 anni dal predecessore, "Hail to the thief", un album a metÓ, con grandi pezzi e qualche punto debole; si capisce subito che sono state in parte abbandonate le divagazioni sperimentali dei primi anni 2000 per tornare verso i tempi di "Ok Computer" e "The Bends". Certo, gli ultimi 7 anni di carriera della band hanno lasciato un segno indelebile e la forza di questo album sta proprio nell'unione di tutto quello che gli inglesi fin'ora hanno prodotto.

Si passa da pezzi puramente rock come "Bodysnatchers" (stupenda) e "Jigsaw falling into place", alle atmosfere maliconiche di "Nude" e "House of Cards", forse la perla dell'intero lavoro, fino ai richiami dei tempi di "Kid A" di "15 step" che apre il disco.

Una dato rilevante Ŕ che siamo tornati ad una forma classica di canzone, ad una forma meno cervellotica di comunicazione; la voce di Thom Yorke Ŕ sempre splendida, graffiante e struggente, e il lavoro delle chitarre (Jonny Grenwood, come sempre, mi entusiasma per scelta dei suoni e colpi di genio) Ŕ articolato ed emozionante.

Non aspettatevi, pero', un ascolto semplice, "In rainbows" Ŕ un disco da ascoltare e riascoltare per poterlo apprezzare.

Alcune di queste canzoni non avrebbero sfigurato su "Ok Computer" e, giÓ questo, mi basta, per ritenere la band ancora a grandissimi livelli.

Li aspettiamo per le due date milanesi, all'Arena civica, del prossimo giugno.

[Francesco Traverso]

Canzoni significative: Bodysnatchers, House of Cards.


Questa recensione Ú stata letta 3243 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Radiohead - AmnesiacRadiohead
Amnesiac
Radiohead - Kid ARadiohead
Kid A
Radiohead - Ok ComputerRadiohead
Ok Computer
Radiohead - The King Of LimbsRadiohead
The King Of Limbs

NEWS


18/11/2011 Quattro Date In Italia
15/05/2006 Disco Solista di Tom Yorke
26/04/2005 Download Benefico

tAXI dRIVER consiglia

Kaito - Band RedKaito
Band Red
Kills, The - Keep On Your Mean SideKills, The
Keep On Your Mean Side
Joe Leaman - Truly Got FishinJoe Leaman
Truly Got Fishin'
 AA.VV.
Loser My Religion #3
Sonic Youth - DirtySonic Youth
Dirty
Bachi Da Pietra - Tarlo TerzoBachi Da Pietra
Tarlo Terzo
Joe Leaman - People Against LonelinessJoe Leaman
People Against Loneliness
Evens, The - The EvensEvens, The
The Evens
Zen Circus - Doctor SeductionZen Circus
Doctor Seduction
 Giorgio Canali
Rossofuoco