´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Ruff Majik - Tarn (Lay Bare Recordings)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

Ruff Majik - Tarn
Autore: Ruff Majik
Titolo: Tarn
Anno: 2019
Produzione:
Genere: metal / stoner / doom

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Non ho mai avuto il piacere di vedere i Ruff Majik dal vivo ma i loro concerti me li immagino piuttosto selvaggi, con volumi assordanti, pile di amplificatori vintage e una batteria gigantesca. E tanto fumo. Volumi a 10, distorsioni al massimo e banco del mixer impazzito con tutte le spie in rosso. Questo Ŕ quello che si percepisce ascoltando "Tarn", secondo disco del trio sudafricano. Il sound Ŕ devoto allo stoner doom pi¨ marcio: immaginatevi una mandria stonata che vaga a caso tra i pascoli d'erba di Electric Wizard, Kyuss, Satan's Satyr, Blue Cheer ascoltando compilation punk hardcore americano e hard rock inglese anni 70. Riff putrescenti, carichi di fuzz, voce senza appeal melodico che sbiascica di storie di orrore.

Un disco che sembra registrato in una sala prove con un registratore a cassetta, che vedrei bene marchiato Riding Easy o Rise Above. A suo modo un lavoro estremo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Gloom & Tomb, Dread Breath.


Questa recensione Ú stata letta 298 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Boris - Heavy RocksBoris
Heavy Rocks
Boris - Akuma No UtaBoris
Akuma No Uta
Goatsnake - Flower Of DiseaseGoatsnake
Flower Of Disease