Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

Drift Code - Rustin Man (Domino)

Ultime recensioni

Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
Wolves In The Throne Room - Primordial ArcanaWolves In The Throne Room
Primordial Arcana
Part Chimp - DroolPart Chimp
Drool
Quicksand - Distant PopulationsQuicksand
Distant Populations
Old Nick - A New Generation Of Vampiric ConspiraciesOld Nick
A New Generation Of Vampiric Conspiracies
King Woman - Celestial BluesKing Woman
Celestial Blues
Lingua Ignota - Sinner Get ReadyLingua Ignota
Sinner Get Ready

Rustin Man - Drift Code
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Domino
Anno: 2019
Produzione: Paul Webb
Genere: pop / rock / folk
Scheda autore: Rustin Man



Paul Douglas Webb era il bassista dei Talk Talk, una delle formazioni più importanti della trasfigurazione del pop in etereo e sfuggente post-rock. Dopo l'album "Spirit of Eden" abbandonò la band e formò gli .O Rang con cui realizzò due eccellenti dischi negli anni 90. Nel 2002 pubblica l'eccellente "Out Of Season" con Beth Gibbons dei Portishead (che troviamo anche ospite negli .O Rang) con il nome Rustin Man. Da quel giorno si è ritirato in campagna nell'Essex dove si è costruito uno studio casalingo e dove ha, con molta calma, registrato i brani presenti in "Drift Code". Un processo appassionato che vede Paul impegnato ad imparare ad armeggiare gli strumenti più disparati (accordion, armonica, xilofono, tastiera, chitarra, basso) e le tecniche di registrazione (la batteria è stata suonata da Lee Harris, anche lui nei Talk Talk) nonchè a badare alla sua famiglia.

"Drift Code" è un disco bello, nel senso più musicale del termine: orecchiabile ma "storto", particolare ma immediato, classico ma non polveroso. Immaginate un mix fra i Talk Talk, ultimo David Bowie, Nick Cave, Tom Waits e Robert Wyatt. Nomi altisonanti a cui Rustin Man può essere paragonato senza problemi. Ascoltarlo è un regalo per le nostre orecchie.

[Dale P.]

Canzoni significative: Vanishing Heart, The World's In Town.


Questa recensione é stata letta 212 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

R.E.M. - RevealR.E.M.
Reveal
Lara Martelli - Orchidea PorporaLara Martelli
Orchidea Porpora
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Beatles, The - LoveBeatles, The
Love
Ben Harper - Diamonds On The InsideBen Harper
Diamonds On The Inside
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Neil Finn - One NilNeil Finn
One Nil
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
Paolo Benvegnù - Piccoli Fragilissimi FilmPaolo Benvegnù
Piccoli Fragilissimi Film