´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Salome - Terminal (Profound Lore)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

Salome - Terminal
Autore: Salome
Titolo: Terminal
Etichetta: Profound Lore
Anno: 2010
Produzione: Aaron Deal
Genere: metal / doom / experimental

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Salome sono un trio proveniente dalla Virginia. Attivi da non molto tempo ma fattisi notare dagli appassionati per due motivi fondamentali: aver condiviso uno split con i Thou e aver prestato la loro graziosa cantante Katherine Katz agli Agoraphobic Nosebleed nel loro ultimo Agorapocalypse. Voce, chitarra e batteria sono gli ingredienti per un disco, a dispetto della copertina, nero e molto particolare, in bilico fra lentezze iperdoom e noise sperimentale. Non a caso produce la sempre piu' attenta Profound Lore, gia' casa di (in rigoroso ordine alfabetico) Agalloch, Bloody Panda, Cobalt, Coffinworm, Hooded Menace, Krallice, Portal, Yakuza e Yob e ormai lanciata a ridisegnare i confini del metal tra black, doom e sperimentazioni.

Sia chiaro fin da subito: Terminal non e' un disco semplice. I lunghi brani spesso si perdono in rumori, droni e ambient e hanno il pregio di mantenere una forte tensione di fondo ma anche di perdere quel vago sapore da incedere monolitico, come in una sorta di tira e molla emotivo. Per forza di cosa risulta quindi adatto ad un ascolto dedicato piu' che ad una sequenza di brani fine a se stessa. Ma chi ama band come Khanate, Thorr's Hammer e Bloody Panda non puo'perdersi un ottimo tassello del genere.

[Dale P.]

Canzoni significate: Master Failure, An Accident Of History.

Questa recensione Ú stata letta 2464 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


02/11/2010 Terminal In Streaming

tAXI dRIVER consiglia

Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I
Thronehammer - Incantation RitesThronehammer
Incantation Rites
The DevilThe Devil's Blood
The Thousandfold Epicentre
Unearthly Trance - ElectrocutionUnearthly Trance
Electrocution
Domkraft - Slow FidelityDomkraft
Slow Fidelity
Bloody Panda - SummonBloody Panda
Summon
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Messa - CloseMessa
Close
MSW - ObliviosusMSW
Obliviosus
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism