Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Dissolution Or Minds - Schism (DEMO)

Ultime recensioni

Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today

Schism - Dissolution Or Minds
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: metal / alternative /
Scheda autore: Schism



**** attenzione recensione scritta prima che Dale P. entrasse nella band e ADam nella redazione di Taxi Driver ****

E' chiaro che i genovesi Schism non hanno paura di mostrare le proprie influenze. Il monicker deriva infatti da un brano dei Tool contenuto nell'epocale Lateralus. Al contrario del brano omonimo la band risulta però molto più diretta e violenta risultando di conseguenza più vicina a band come Mudvayne e Pulkas. Riff compressi e "dispari" (come da tradizione post nu-metal) che si inseriscono nel filone delle band che cercano l'evoluzione del genere più che lo stanco e sterile ripetersi di formule sonore già adottate da altri.

Proprio per questo motivo l'ascolto della band risulta, inevitabilmente, ostico. La pressochè totale mancanza di ritornelli, assoli e il susseguirsi matematico dei riff può dare un senso di spaventosa apnea ad un orecchio poco allenato ma con il susseguirsi degli ascolti è proprio questo "difetto" a diventare un meraviglioso pregio.

[Dale P.]

Canzoni significative: Polis, Schizophrenie, Interested Redemption.

Questa recensione é stata letta 3806 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

12/05/2006GenovaLogo Loco

NEWS


09/02/2007 Su Rising Works

tAXI dRIVER consiglia

Mastodon - Lifesblood EPMastodon
Lifesblood EP
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Melvins - Houdini Live 2005Melvins
Houdini Live 2005
Mastodon - RemissionMastodon
Remission
Melvins - The Bride Screamed MurderMelvins
The Bride Screamed Murder
Melvins - Hostile Ambient TakeoverMelvins
Hostile Ambient Takeover
A Perfect Circle - Mer De NomsA Perfect Circle
Mer De Noms
KingKing's X
Ogre Tones
Tool - AenimaTool
Aenima
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest