Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Dissolution Or Minds - Schism (DEMO)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Schism - Dissolution Or Minds
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: metal / alternative /
Scheda autore: Schism



**** attenzione recensione scritta prima che Dale P. entrasse nella band e ADam nella redazione di Taxi Driver ****

E' chiaro che i genovesi Schism non hanno paura di mostrare le proprie influenze. Il monicker deriva infatti da un brano dei Tool contenuto nell'epocale Lateralus. Al contrario del brano omonimo la band risulta però molto più diretta e violenta risultando di conseguenza più vicina a band come Mudvayne e Pulkas. Riff compressi e "dispari" (come da tradizione post nu-metal) che si inseriscono nel filone delle band che cercano l'evoluzione del genere più che lo stanco e sterile ripetersi di formule sonore già adottate da altri.

Proprio per questo motivo l'ascolto della band risulta, inevitabilmente, ostico. La pressochè totale mancanza di ritornelli, assoli e il susseguirsi matematico dei riff può dare un senso di spaventosa apnea ad un orecchio poco allenato ma con il susseguirsi degli ascolti è proprio questo "difetto" a diventare un meraviglioso pregio.

[Dale P.]

Canzoni significative: Polis, Schizophrenie, Interested Redemption.

Questa recensione é stata letta 3793 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

12/05/2006GenovaLogo Loco

NEWS


09/02/2007 Su Rising Works

tAXI dRIVER consiglia

Made Out Of Babies - CowardMade Out Of Babies
Coward
A Perfect Circle - Thirteen StepA Perfect Circle
Thirteen Step
A Perfect Circle - Mer De NomsA Perfect Circle
Mer De Noms
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Tool - UndertowTool
Undertow
Klimt 1918 - DopoguerraKlimt 1918
Dopoguerra
So I Had To Shoot Him - Alpha Males & Popular GirlsSo I Had To Shoot Him
Alpha Males & Popular Girls
Melvins - Houdini Live 2005Melvins
Houdini Live 2005
Mastodon - Blood MountainMastodon
Blood Mountain
Melvins - Stoner WitchMelvins
Stoner Witch