´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Sedia - Sedia (Wallace)

Ultime recensioni

Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
The Lovecraft Sextet - MiserereThe Lovecraft Sextet
Miserere
Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage

Sedia - Sedia
Autore: Sedia
Titolo: Sedia
Etichetta: Wallace
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / mathrock / noise

Voto:

MP3: Moholi Nagy


Uno pensa che dopo aver pubblicato 6 CD di gruppi sconosciuti e allucinanti (vedi la compilation PO Box 52) non si possa scoprire pi¨ niente ma anzi, si cerchi di portare avanti il progetto di qualcuno di quei gruppi. E, invece, no!!

I Sedia sono l'ennesima, meravigliosa, scoperta di Mirko "Mr.Wallace" Spino. I Sedia sono un gruppo jazz-core alla Zu. Molto meno allucinanti e molto pi¨ rock i Sedia (nome meraviglioso!) ci deliziano con 6 brani in 24 minuti. Registrato in 3 soli giorni in modo piuttosto diretto da Fabio Magistrali (si sentono pure le urla di incitamento tipico dei contesti jazz) e privo di fronzoli, il disco va subito al dunque. Per chi si sta appassionando al genere una bella scoperta da annotarsi sul taccuino, per chi considera il jazz-core una musica troppo ostica e noiosa non si ricrederÓ in questa occasione. Certamente sarÓ comunque un obbligo vederli dal vivo!

[Dale P.]

Canzoni Significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 3089 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Zeus! - Zeus!Zeus!
Zeus!
Horse Lords - The Common TaskHorse Lords
The Common Task
Battles - MirroredBattles
Mirrored
Zeus! - OperaZeus!
Opera