´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Shiner - Schadenfreude (Two Black Eyes)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

Shiner - Schadenfreude
Autore: Shiner
Titolo: Schadenfreude
Anno: 2020
Produzione: Paul Malinowski
Genere: rock / alternative / psych

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Shiner sono senza dubbio fra i segreti meglio custoditi dell'underground americano degli anni 90. Provenienti da Kansas City, Missouri, hanno pubblicato nella seconda metÓ degli anni 90 una manciata di dischi a cavallo fra alternative rock, math rock, emo, post-hardcore e noise rock. Talmente inafferabili che in effetti sfuggirono praticamente a tutti. Assolutamente meritori di essere ripescati, quest'anno avrebbero affrontato un tour di reunion negli Stati Uniti; un po' per rivedere vecchi amici e un po' perchŔ avevano del nuovo materiale da far sentire.

La pandemia ha ovviamente annullato il tour ma non l'uscita del disco che Ŕ una delle pi¨ belle sorprese del 2020, alla pari del ritorno degli HUM.

"Scahdenfreude" esce 19 anni dopo il quarto disco "The Egg" (uscito su DeSoto nel 2001): ed Ŕ un gran bel sentire!! Il lavoro rivela una band che ha lasciato un po' da parte le derive "emo-math rock" ormai datate in favore di un inebriante viaggio "space rock". La band Ŕ riconoscibile nelle scelte sbilenche e nel gusto di fondo, ed Ŕ bello sentirla ruspante e bella heavy: sembrano quasi dei Cave In pi¨ lisergici o dei Torche pi¨ tranquilli!

Un disco adatto ai nerd degli anni 90, che saranno ben felici di ritrovare un nome che sembrava ormai perduto, ma anche agli stoner psichedelici pi¨ viaggiosi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Genuflect, Swallow.


Questa recensione Ú stata letta 382 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mondo Generator - A Drug Problem That Never ExistedMondo Generator
A Drug Problem That Never Existed
Kim Gordon - No Home RecordKim Gordon
No Home Record
William Shatner - Has BeenWilliam Shatner
Has Been
White Stripes - White Blood CellsWhite Stripes
White Blood Cells
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Chelsea Wolfe - ApokalypsisChelsea Wolfe
Apokalypsis
Amplifier - The OctopusAmplifier
The Octopus
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
Roxy Saint - The Underground Personality Tapes [DVD]Roxy Saint
The Underground Personality Tapes [DVD]
(P)itch - Velluto(P)itch
Velluto