Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Austere EP - Sparta (Dreamworks)

Ultime recensioni

AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death

Sparta - Austere EP
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: punk / emo /
Scheda autore: Sparta



La risposta ai Mars Volta. Ecco che gli ex componenti non capelloni degli At The Drive-In rispondono all'attacco con un EP su major. Che dire? Per ora vincono i Mars Volta di un bel po' di punti. Gli Sparta sembrano una versione più trattenuta e meno ardita dei MV. Probabilmente è colpa anche dell'etichetta. I MV incidono su Southern e credo che abbiano tutta la libertà del mondo. Tornando agli Sparta, l'EP in questione contiene 4 ottime tracce. La prima MYE sembra un outtake di Repeater dei Fugazi. Voce e suoni identici. Un bene o un male? Un bene, un bene. Le altre 3 canzoni sono decisamente meno prevedibili anche se si mantengono su una base emo-core come ci avevano abituato gli ATDI. Qualche arrangiamento geniale da un bello slancio a questo EP che però non promette un brillante futuro così come si sperà avverà ai Mars Volta. Rimandati, ma è possibile che sulla lunga distanza possano rifarsi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Mye, Cataract.

Questa recensione é stata letta 2371 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Jimmy Eat World - Bleed AmericanJimmy Eat World
Bleed American
Onelinedrawing - VisitorOnelinedrawing
Visitor
Rival Schools - United By FateRival Schools
United By Fate