Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Spiritbox - Eternal Blue (Pale Chord)

Ultime recensioni

London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable
Come To Grief - When The World DiesCome To Grief
When The World Dies
Sirom - The Liquified Throne of SimplicitySirom
The Liquified Throne of Simplicity
Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice

Spiritbox - Eternal Blue
Autore: Spiritbox
Titolo: Eternal Blue
Anno: 2021
Produzione: Dan Braunstein, Mike Stringer
Genere: metal / alternative / metalcore

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Eternal Blue





Tanti anni fa ero ad un festival in cui gli headliner erano i Meshuggah. Poco prima di loro suonarono i Lacuna Coil che vennero insultati per tutta l'esibizione. Certamente la band di Cristina Scabbia è lontana dal "true metal" ma anche gli svedesi non è che siano così puri, anzi, la loro chitarrona a 8 corde ha influenzato quel sottogenere molesto del metalcore chiamato djent.

Passati gli anni la tecnica dei Meshuggah e la melodia gotica dei Lacuna Coil non è più un binomio tanto azzardato: basta prendere i lanciatissimi Jinjer per avere un eccezionale esempio. Gli Spiritbox mettono maggiormente in luce il lato "alternative metal" (quindi più Evanescence che Lacuna Coil) e lo innestano con i chitarroni metalcore e qualche svisata prog. Incredibilmente, ma neanche tanto, il risultato funziona. La bellissima voce di Courtney LaPlante riesce a mettere ordine al tappeto di note e notine fregandosene di dare un'interpretazione schizzata, tipica del genere (infatti "Yellowjacket" con alla voce Sam Carter degli Architects è il momento più debole del disco per i miei gusti).

Ovviamente per apprezzare un disco di questo tipo dovrete essere avezzi ai nomi indicati sopra ma bisogna essere onesti: "Eternal Blue" è un gran bel disco. Ah praticamente Spiritbox sono il proseguo dell'avventura Iwrestledabearonce (mai troppo piaciuti).

[Dale P.]

Canzoni significative: Sun Killer, Secret Garden.

Questa recensione é stata letta 175 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Royal Thunder - CVIRoyal Thunder
CVI
A Perfect Circle - Mer De NomsA Perfect Circle
Mer De Noms
Made Out Of Babies - CowardMade Out Of Babies
Coward
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Tool - LateralusTool
Lateralus
Made Out Of Babies - TrophyMade Out Of Babies
Trophy
Mastodon - Lifesblood EPMastodon
Lifesblood EP
Fantomas - The DirectorFantomas
The Director's Cut
A Perfect Circle - Thirteen StepA Perfect Circle
Thirteen Step