´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Stephen Malkmus - Stephen Malkmus (Domino)

Ultime recensioni

Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh
Afghan Whigs - How Do You Burn?Afghan Whigs
How Do You Burn?
Zola Jesus - ArkhonZola Jesus
Arkhon
King Buffalo - RegeneratorKing Buffalo
Regenerator
Goatriders - TravelerGoatriders
Traveler
Clutch - Sunrise On Slaughter BeachClutch
Sunrise On Slaughter Beach
Might - AbyssMight
Abyss
GammelsŠter & Marhaug - Higgs BosonGammelsŠter & Marhaug
Higgs Boson
Mat Ball - Amplified GuitarMat Ball
Amplified Guitar
Dreadnought - The EndlessDreadnought
The Endless
Blacklab - In A Bizarre DreamBlacklab
In A Bizarre Dream
Conan - Evidence Of ImmortalityConan
Evidence Of Immortality
Motorpsycho - Ancient AstronautsMotorpsycho
Ancient Astronauts
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country

Stephen Malkmus - Stephen Malkmus
Autore: Stephen Malkmus
Titolo: Stephen Malkmus
Etichetta: Domino
Anno: 2001
Produzione:
Genere: indie / pop /

Voto:



L'importanza dei Pavement nella musica Ŕ indubbia. Senza di loro non esisterebbero non decine ma migliaia di gruppi. Partendo dai Blur. Per arrivare ai Sebadoh. In pratica tutto il movimento lo-fi non esisterebbe. I Pavement erano capaci di canzoni splendide e mai banali eppure tipicamente pop. Se il mondo girasse dal verso giusto avrebbero venduto milioni di copie e sarebbero tutt'ora ai primi posti di tutte le classifiche. E invece ci teniamo Britney Spears e i Backstreet Boys, mentre Stephen Malkmus (ex leader dei Pavement) si deve accontentare di girare per gli States in compagnia del suo nuovo gruppo (non prima di aver saldato il debito con i Blur rubando a Damon la ex ragazza: Justine leader delle Elastica). Dopo questo lungo preambolo la recensione del disco sarÓ veramente breve e si riassumerÓ in pochi concetti: chi ha amato i Pavement deve comprare questo disco visto che sviluppa le intuizioni degli ultimi dischi del gruppo e forse riesce a migliorarne alcuni aspetti (melodie meno scontate e un lavoro chitarristico pi¨ evoluto). Chi non conosce i Pavement deve iniziare a nascondersi e chiedere sottovoce (per non farsi scoprire dalle persone presenti nel negozio e cercare di evitare quindi brutte figure) "Crooked Rain, Crooked Rain". A quel punto non uscirete pi¨ di casa per diversi giorni. Starete ore ad ascoltare quelle strane melodie, quei rumori, suoni e suggestioni che anche il disco di Stephen riesce a trasmettere. A questo punto mi viene il sospetto che i Pavement fossero, in realtÓ, solo lui!

[Dale P.]

Canzoni significative: Jo Jo Jacket, Church On White.


Questa recensione Ú stata letta 3160 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Stephen Malkmus - Jenny And The Ess-dogStephen Malkmus
Jenny And The Ess-dog

tAXI dRIVER consiglia

Moltheni - Splendore TerroreMoltheni
Splendore Terrore
Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Pecksniff - Elementary WatsonPecksniff
Elementary Watson
Elliott Smith - Figure 8Elliott Smith
Figure 8
Tbh - Emanuele Dopo EPTbh
Emanuele Dopo EP
Xiu Xiu - La ForetXiu Xiu
La Foret
Ardecore - ArdecoreArdecore
Ardecore