´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Strokes, The - Room On Fire (RCA)

Ultime recensioni

Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center

Strokes, The - Room On Fire
Autore: Strokes, The
Titolo: Room On Fire
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / alternative /

Voto:



E' tornato il gruppo pi¨ chiacchierato degli ultimi anni. E cosa tira fuori? Ovviamente un disco uguale all'esordio. Il che Ŕ un bene in quanto "Is This It?" Ŕ uno dei pi¨ riusciti degli ultimi anni. In quel senso, le critiche, possono essere rinviate al prossimo disco. Cementare il proprio sound non ha mai nociuto a nessuno. Andatelo a dire ai Ramones. E se le canzoni funzionano siamo tutti contenti. Eccome se funzionano. Sono orecchiabili, ruffiane, grezze e non durano un secondo in pi¨ di quello che devono durare. Concisione. Ascoltate il primo singolo e non dite che non Ŕ il perfetto pezzo pop/rock. Dura due minuti e 26 secondi e riassume un'enciclopedia del rock. O "Between Love And Hate", misto tra Clash, Television e Lou Reed. L'unico difetto degli Strokes Ŕ di non essere allo stesso livello dei maestri e patire questa sindrome d'inferioritÓ. Noi ce li ascoltiamo, magari fra qualche anno ci accorgeremo del contrario! Anche perchŔ sicuramente avranno venduto l'anima al diavolo per essere cosý cool e cosý bravi. Menti illuminate (nel primo disco usano pi¨ o meno 4 accordi!) o ottimi calcolatori? Propendo per la prima ipotesi con una buona dose di calcolo. L'unico rammarico Ŕ che i giri di basso erano pi¨ belli in "Is This It?"!! Ma hanno tempo di crescere e, alla peggio, ci regaleranno qualche altra mezzora di divertimento!

Canzoni Significative: 12:51, Between Love And Hate

[Dale P.]

Questa recensione Ú stata letta 3396 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Strokes, The - First Impression On EarthStrokes, The
First Impression On Earth
Strokes, The - Is This ItStrokes, The
Is This It

tAXI dRIVER consiglia

Jasminshock - 2monkeys Fighting For A BananaJasminshock
2monkeys Fighting For A Banana
Danko Jones - We Sweat BloodDanko Jones
We Sweat Blood
AA.VV. - Vegetable Man Project Vol.2AA.VV.
Vegetable Man Project Vol.2
Rage Against The Machine - RenegadesRage Against The Machine
Renegades
Pearl Jam - Immagine In Cornice [DVD]Pearl Jam
Immagine In Cornice [DVD]
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Andrew W.K. - I Get WetAndrew W.K.
I Get Wet
Helmet - MeantimeHelmet
Meantime
AA.VV. - Judgment NightAA.VV.
Judgment Night
AA.VV. - Mescal.itAA.VV.
Mescal.it