´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Emanuele Dopo EP - Tbh (Jestrai)

Ultime recensioni

My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennan÷h - Longing for BelongingZola Mennan÷h
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow
Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
OnsÚgen Ensemble - FearOnsÚgen Ensemble
Fear

Tbh - Emanuele Dopo EP
Voto:
Etichetta: Jestrai
Anno: 2003
Produzione:
Genere: indie / pop / rock
Scheda autore: Tbh



Iniziamo ricordando che questo "Emanuele Dopo" si prende il voto massimo consentito ad un EP. E giÓ non vedo l'ora di ascoltare l'album intero! I TBH sono un gruppo power-pop con voce femminile. E giÓ basterebbero queste poche parole a definirli. Ma noi dobbiamo parlare delle canzoni e di parole ce ne servono, per forza, di pi¨. La title-track gioca con un semplicissimo riff di tastiera (alla Grandaddy?), una bella melodia vocale e delle chitarre molto U2. Una vera sorpresa. Ma il pezzo forte Ŕ la cover di "Penny Lane". Un misto di anni 70 e 80 (echi di Video Killed The Radio Stars!!) e 90 (Placebo su tutti!). Un classico per dj rock con le orecchie attente a qualcosa di strano. "Come" Ŕ un pezzo sognante che pu˛ ricordare tante cose ma nessuna in preciso. Una melodia eterea la rende unica e vibrante, ottimi effetti la rendono ruffiana. Una perfetta pop-song (nel senso migliore del termine, ma a gente che suona cover dei Beatles non bisogna neanche spiegarlo!!), complimenti!!! Nei miei sogni li vedrei un pochino pi¨ lo-fi, nei miei sogni li vedrei con un bel video in heavy rotation, nei miei sogni li vedrei primi in classifica...

Canzoni Significative: tutte

[Dale P.]

Questa recensione Ú stata letta 2601 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Tbh - Tutti Contro BobTbh
Tutti Contro Bob

tAXI dRIVER consiglia

Elliott Smith - Figure 8Elliott Smith
Figure 8
Stephen Malkmus - Stephen MalkmusStephen Malkmus
Stephen Malkmus
Jason Collett - Motor Motel Love SongsJason Collett
Motor Motel Love Songs
En Roco - Ad Occhi ChiusiEn Roco
Ad Occhi Chiusi
AA.VV. - Lo Zecchino DAA.VV.
Lo Zecchino D'Oro Dell'Underground
Bugo - Sentimento WesternatoBugo
Sentimento Westernato
Saeta - We Are Waiting All For HopeSaeta
We Are Waiting All For Hope
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
Odawas - The Aether EaterOdawas
The Aether Eater
Breakfast - Ordinary HeroesBreakfast
Ordinary Heroes