Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your Enemy (Consouling Sounds)

Ultime recensioni

Dorthia Cottrell - Death Folk CountryDorthia Cottrell
Death Folk Country
Treedeon - New World HoarderTreedeon
New World Hoarder
Dozer - Drifting in the Endless VoidDozer
Drifting in the Endless Void
Poison Ruin - HarvestPoison Ruin
Harvest
Purling Hiss - Drag On GirardPurling Hiss
Drag On Girard
No Spill Blood - Eye of NightNo Spill Blood
Eye of Night
Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs - Land Of SleeperPigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs
Land Of Sleeper
Lankum - False LankumLankum
False Lankum
Scowl - Psychic Dance RoutineScowl
Psychic Dance Routine
Afsky - Om hundrede rAfsky
Om hundrede r
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs

Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your Enemy
Autore: Terzij de Horde
Titolo: In One Of These, I Am Your Enemy
Etichetta: Consouling Sounds
Anno: 2022
Produzione: Demian Snel
Genere: metal / black metal / screamo

Voto:
Produzione:
Originalit:
Tecnica:



Ascolta In One Of These, I Am Your Enemy





Gli olandesi Terzij De Horde iniziano ad essere dei veterani, sebbene lo stacanovismo non sia tra le loro doti principali: tre dischi in 12 anni non sono certo una produzione che aiuta il fan casuale a ricordarsene. Eppure sono un piccolo culto per coloro che non si perdono neanche una edizione del Roadburn Festival (anche solo sognandolo fissando la lineup), il precedente Self, infatti, stato persino pubblicato dalla etichetta Burning World, sorella della manifestazione olandese.

"In One Of These I Am Your Enemy" attira fin dalla copertina apocalittica: una montagna che va a fuoco e con essa ettari di bosco in fiamme. A fissare questa tragica immagine un desolato vigile del fuoco. Un'immagine che si pu prestare a svariati significati ma che sicuramente mostra chiaramente qualcosa di apocalittico. E l'apocalisse quello che evoca il quintetto in questo assalto sonoro che non lascia prigionieri. Tre brani, di cui il primo giusto una introduzione a quello che ascolteremo nei successivi 25 minuti. Forse il minutaggio breve potr far storcere il naso ma c' da dire che i nostri non mollano la presa neanche un attimo, sciorinando riff black metal e sporadiche aperture post (screamo? hardcore?) di inaudita violenza.

Forse non un disco per puristi del genere ma pi per coloro che appunto preferiscono la versione pi "spirituale", "contaminata" e "nerd" e quindi meno "true" ma c' da dire che il sound di "In One Of These..." non pu lasciare indifferenti.

[Dale P.]

Canzoni significative: In One Of These..., Precipice.


Questa recensione stata letta 271 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Deathspell Omega - ParacletusDeathspell Omega
Paracletus
Deathspell Omega - The Furnaces Of PalingenesiaDeathspell Omega
The Furnaces Of Palingenesia
Werian - AnimistWerian
Animist
krvvla - Xkrvvla
X
Ulver - Shadows Of The SunUlver
Shadows Of The Sun
Mizmor - CairnMizmor
Cairn
Liturgy - H.A.Q.Q.Liturgy
H.A.Q.Q.
Deathspell Omega - The Long DefeatDeathspell Omega
The Long Defeat
Wiegedood - ThereWiegedood
There's Always Blood At The End Of The Road
Violet Cold - Empire Of LoveViolet Cold
Empire Of Love