Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Powder Burns - Twilight Singers (One Little Indian)

Ultime recensioni

Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Ral RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Ral Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I

Twilight Singers - Powder Burns
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Twilight Singers



Tornano Greg Dulli e le sue storie di sesso, passione, alcol e quartieri malfamati. I suoi Twilight singers si ripropongono nel loro stile pi classico, abbandonate momentaneamente collaborazioni, ospiti e cover varie. Ma neanche stavolta potremo gridare al capolavoro. I pezzi ci sono, eccome, struggenti al limite del melenso, contaminati come sempre dal soul, dal funk, dalla musica italiana. E lui pure, con la sua voce da intenso e pungente Gentleman metropolitano (impossibile evitare questi luoghi comuni, il personaggio vuole a tutti i costi apparire tale e la cosa riesce bene). Tutto ok, dunque. Una collezione di buone, ottime songs, come 'Underneath the waves', o 'Bonnie brae', ottimamente progettate e interpretate. La commovente titletrack ha tutte le coordinate per competere con 'Be sweet' o 'Conjure me'.

E invece no, qualcosa non va proprio. Da subito.

La produzione a dir poco scadente e confusa, e fa sembrare 'Blackberry belle', il precedente lavoro (gi criticato per questo motivo), un capolavoro di ingegneria del suono. Capiamoci: ci sono ottimi dischi lo-fi in circolazione, ma il progetto in questione necessita di una cristallina, doverosa perizia sonora. Chitarre, basso, batteria (a volte elettronica), fiati, pianoforte, archi, voci e cori tutto in simultanea non li fai a casa con Cubase. E poi i dischi degli Afghan whigs, anche i primi, ci avevano abituato ad un buon sound. Sia maledetto l'inventore dei compressori! Ad aggravare la situazione un sovrarrangiamento generale, soprattutto laddove la musica si fa pi spessa e ritmata: ci sono momenti in cui non si capisce cosa fanno le chitarre... Insomma, difficile stabilire la vera causa del mancato decollo di questi undici bei pezzi: un cattivo studio di registrazione o un eccesso di rifinitura?

Se queste vi sono sembrate chiacchiere inutili, aggiungete pure un punto e mezzo. Io purtroppo ho quel pizzico di amaro in bocca che guasta le cose pi raffinate.

[Morgan]

Canzoni significative: There's been an accident, Underneath the waves, Powder burns

Questa recensione stata letta 3276 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Twilight Singers - Black Is the Color of My True LoveTwilight Singers
Black Is the Color of My True Love's Hair
Twilight Singers - Blackberry BellTwilight Singers
Blackberry Bell

NEWS


22/02/2006 Nuovo Album a Maggio

tAXI dRIVER consiglia

White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'
Strokes, The - Is This ItStrokes, The
Is This It
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
Rage Against The Machine - RenegadesRage Against The Machine
Renegades
Lecrevisse - Le Piccole Foglie EPLecrevisse
Le Piccole Foglie EP
Mudhoney - Since WeMudhoney
Since We've Become Translucent
Fantomas - Amenaza Al MundoFantomas
Amenaza Al Mundo
Estra - A Conficcarsi in Carne DEstra
A Conficcarsi in Carne D'Amore
Grinderman - GrindermanGrinderman
Grinderman