´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Woods 5 - Woods Of Ypres (Earache)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Woods Of Ypres - Woods 5
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Earache
Anno: 2012
Produzione: John Fryer
Genere: metal / goth / doom


Compra Woods Of Ypres su Taxi Driver Store


Probabilmente non saremmo qua a parlare dei Woods Of Ypres se non fosse che questo "Woods 5" e', giocoforza, il testamento del gruppo. Il leader David Gold infatti, il 22 Dicembre scorso, e' deceduto a causa di un incidente automobilistico a soli 31 anni.

Questo triste episodio ci da la scusa per parlare di una band che nel suo piccolo e' riuscita a pubblicare album di degna fattura ad ogni uscita, generando un notevole seguito, e, in piu' questo "Woods 5: Grey Skies And Electric Light" risulta decisamente il loro lavoro piu' maturo e consapevole.

Facile e un po' perverso cercare analogie fra i testi cupi e quello che sarebbe successo, ma in una band di matrice gotica sarebbe strano trovare testi allegri e pieni di vita.

Ci soffermiamo quindi su quello che a noi, onestamente, interessa di piu': la musica.

Partiti come band black metal i Woods Of Ypres hanno via via rallentato i tempi, giocando su atmosfere vicine ai Type O Negative e a Katatonia, finendo per realizzare brani con un piglio vagamente rock anthemico. I suoni, decisamente metallari, rendono impossibile l'ascolto a chi non apprezza un certo taglio "enfatico", ma la dimensione della band e' sicuramente piu' varia e interessante del territorio scomodo in cui si muovono.

"Woods 5" e' un album ricco, pregno di idee che avrebbero meritato almeno altri 5 dischi per essere sviluppate degnamente ma soprattutto risulta un ascolto a suo modo gradevole e particolare.

Una band di culto, probabilmente non adatta ad un gusto "mediterraneo" ma che ci saluta con un ottimo disco.

[Dale P.]

Canzoni significative: Death Is Not An Exit, Career Suicide.

Questa recensione Ú stata letta 1924 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Lacuna Coil - ComaliesLacuna Coil
Comalies
Paatos - Silence Of Another KindPaatos
Silence Of Another Kind
Lacuna Coil - KarmacodeLacuna Coil
Karmacode
Woods Of Ypres - Woods 5Woods Of Ypres
Woods 5
Lacuna Coil - Unleashed MemoriesLacuna Coil
Unleashed Memories