´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Wormrot - Hiss (Earache)

Ultime recensioni

Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
The Lovecraft Sextet - MiserereThe Lovecraft Sextet
Miserere
Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut

Wormrot - Hiss
Autore: Wormrot
Titolo: Hiss
Etichetta: Earache
Anno: 2022
Produzione:
Genere: metal / grindcore / experimental

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Hiss





Non ascolto tutto quello che esce nel variegato mondo del grind ma sono pi¨ come un cercatore di tartufi. I Wormrot sono una delle band che ha sempre colto la mia attenzione, non solo perchŔ provenienti da Singapore. Questo "Hiss", per˛, potrebbe essere il capitolo finale della loro breve carriera dato che il cantante Arif Suhaimi ha deciso di abbandonare la baracca per motivi di salute. C'Ŕ da dire per˛ che si Ŕ dato da fare fino all'ultimo per essere parte di un disco fenomale: le 22 composizioni (per un totale di 33 minuti) sono variegate e ricche di influenze pur mantenendo la folle velocitÓ del genere. Ci sono parti thrash metal e hardcore da mosh violentissimo ma anche deviazioni noise e sperimentali. Ovviamente "Hiss" non Ŕ un disco per puristi del grindcore, che inorridiranno di fronte alle percussioni di "Pale Moonlight" e al tono imprevedibile delle composizioni, un po' Pig Destroyer / Brutal Truth.

[Dale P.]

Canzoni significative: Doomsayer, Voiceless Choir.


Questa recensione Ú stata letta 325 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Full Of Hell - Garden Of Burning ApparitionsFull Of Hell
Garden Of Burning Apparitions
Lethargy - Discography 93-99Lethargy
Discography 93-99
Pig Destroyer - Phantom LimbPig Destroyer
Phantom Limb
Napalm Death - Smear CampaignNapalm Death
Smear Campaign
Cretin - FreakeryCretin
Freakery
Pig Destroyer - TerrifierPig Destroyer
Terrifier
Corey - SacronienteCorey
Sacroniente
Duma - DumaDuma
Duma
Nasum - DoombringerNasum
Doombringer