´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Yoo Doo Right - Don't Think You Can Escape Your Purpose (Mothland Records)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Yoo Doo Right - Don't Think You Can Escape Your Purpose
Autore: Yoo Doo Right
Titolo: Don't Think You Can Escape Your Purpose
Anno: 2021
Produzione: Yoo Doo Right
Genere: rock / post-rock / kraut

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Don't Think You Can Escape Your Purpose





Non sono un grande divoratore di post-rock. Non perchŔ non ami il genere, anzi, ma perchŔ spesso si lascia andare nel classico canovaccio dell'arpeggino, aggiunta di strati, esplosione e di nuovo arpeggino che se non ti chiami Mogwai Ŕ difficile che riesca a sorprendere. Mi hanno invece sorpreso i canadesi Yoo Doo Right, che come molti loro connazionali sono pi¨ sbilenchi della media. Intanto la formazione minimale in trio aiuta la band a non perdersi nei mille postriboli del post rock (cit) e andare diretto al sodo. In pi¨ i nostri inseriscono due ingredienti fondamentali: il post-metal e il kraut rock. Ok, non Ŕ che siano andati tanto lontani (se avessero messo il reggae forse sarebbe stato pi¨ particolare) ma quello che gli riesce bene Ŕ la totale naturalezza con cui vengono dosati i due generi, spostando di tanto in tanto l'asticella su un genere pi¨ che su un altro quando Ŕ il momento giusto. Questo dosaggio consente ai Yoo Doo Right di non cadere nei clichŔ di cui sopra e di proporre qualcosa di pi¨ variegato e potente. In pi¨ il classico motorik (il tempo 4/4 tipico della Kosmische Musik) dona un brio che manca a dischi di questo tipo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Presto Presto Bella's Dream, The Moral Compass of a Self-Driving Car.

Questa recensione Ú stata letta 261 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Grails - Deep PoliticsGrails
Deep Politics
Ison - AuroraIson
Aurora
Brutus - NestBrutus
Nest
Sigur Ros - Me­ Su­ I Eyrum Vi­ Spilum EndalaustSigur Ros
Me­ Su­ I Eyrum Vi­ Spilum Endalaust
90 Day Men - To Everybody90 Day Men
To Everybody
Don Caballero - What Burns Never ReturnsDon Caballero
What Burns Never Returns
Fuck Buttons - Street HorrrsingFuck Buttons
Street Horrrsing
Moin - Moot!Moin
Moot!
65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math
Nadja - AutopergameneNadja
Autopergamene