Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

They'll Never Take Us Alive - Zig Zags (Riding Easy)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Zig Zags - They'll Never Take Us Alive
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Riding Easy
Anno: 2019
Produzione: Bill Lane
Genere: metal / thrash / punk
Scheda autore: Zig Zags



"Punk Fucking Metal" è la prima canzone del terzo disco dei losangelini Zig Zags ed è un manifesto programmatico. Punk e metal vanno a braccetto in "They'll Never Take Us Alive" esattamente come avveniva nel seminale album Kill'em All dei Metallica da cui i Zig Zags prendono più che un'ispirazione. Il terzetto è piantato nel rivivere i riff e l'attitudine dei primissimi Metallica con una spruzzata di Slayer (alla Show No Mercy), Venom, Black Sabbath, Exodus. Il tutto suonato in modo cialtronesco e guascone ma con straordinaria competenza. Nella seconda parte del disco appaiono persino momenti post-punk come in "Nothing To Do" (con evidenti richiami ai Wipers) in uno straniante crossover di generi. "They'll Never Take Us Alive" è una sorta di compilation del meglio dell'underground del 1983. Difficile stabilire se possa valere la pena spendere dei soldi per una divertente tribute band ma sicuramente qualche minuto di allegro headbanging in streaming male non vi farà.

[Dale P.]

Canzoni significative: Punk Fucking Metal, The Shout, Nothing To Do.


Questa recensione é stata letta 92 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Toxic Holocaust - Primal Future 2019Toxic Holocaust
Primal Future 2019
Pantera - Vulgar Display Of PowerPantera
Vulgar Display Of Power
Pantera - Reinventing HellPantera
Reinventing Hell
Grip Inc. - IncorporatedGrip Inc.
Incorporated
 No Reason
Demo 2003
Nevermore - Enemies Of RealityNevermore
Enemies Of Reality
Gojira - The Way Of All The FleshGojira
The Way Of All The Flesh
Carlos Dunga - Oltre Quella LineaCarlos Dunga
Oltre Quella Linea