Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Boris - Heavy Rocks 2022 (Relapse)

Ultime recensioni

Oneida - Expensive AirOneida
Expensive Air
Scarcity - The Promise of RainScarcity
The Promise of Rain
Sonic Universe - It Is What It IsSonic Universe
It Is What It Is
Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains

Boris - Heavy Rocks 2022
Autore: Boris
Titolo: Heavy Rocks 2022
Etichetta: Relapse
Anno: 2022
Produzione:
Genere: rock / stoner / psych

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Heavy Rocks 2022





Fra le numerose follie che intasano la discografia dei Boris c'è quella di pubblicare ogni dieci anni circa un disco intitolato "Heavy Rocks", riconoscibile esclusivamente dalla copertina (la prima era arancione, la seconda viola, questa leopardata). Il contenuto, come potete immaginare, è musica rock suonata a volumi indicibili e fa da contraltare ai loro dischi dreampop e a quelli drone-sperimentali. Ah, in realtà ultimamente hanno anche registrato un disco thrash-metal ("No").

C'è da dire che a fare "Heavy Rock" i Boris sono molto bravi: hanno la giusta attitudine caciarona e ignorante, non hanno paura a puntare le manopole dell'amplificatore sull'"11" e sanno come scrivere canzoni selvagge (deduco completamente a caso, ma va bene così). Uno dei pregi dei dischi "Heavy Rocks" è che non includono strane sperimentazioni e risultano ascoltabili dall'inizio alla fine: non fa eccezione la versione zebrata che rimane un must-have per tutti gli amanti dei Boris e dello stoner-hard più grintoso.

Dovrebbe essere anche distribuito decentemente quindi non abbiate paura a comprarlo se ve lo trovate fra le mani.

[Dale P.]

Canzoni significative: She Is Burning, My Is Blank.


Questa recensione é stata letta 419 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Boris - AbsolutegoBoris
Absolutego
Boris - Akuma No UtaBoris
Akuma No Uta
Boris - Attention PleaseBoris
Attention Please
Boris - FadeBoris
Fade
Boris - FeedbackerBoris
Feedbacker
Boris - FloodBoris
Flood
Boris - Heavy RocksBoris
Heavy Rocks
Boris - NOBoris
NO
Boris - PinkBoris
Pink
Boris - WBoris
W
Boris - with Ian Astbury - BXIBoris
with Ian Astbury - BXI
Boris - with Merzbow - Sun Baked Snow CaveBoris
with Merzbow - Sun Baked Snow Cave

NEWS


17/05/2022 Annunciato il terzo "Heavy Rocks"
24/02/2011 Anticipazioni di Attention Please
30/01/2011 Quattro Album in Uscita
09/12/2010 DVD Live A Gennaio

tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1AA.VV.
Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1
Vortice Cremisi - PromoVortice Cremisi
Promo
Earth - Primitive And DeadlyEarth
Primitive And Deadly
Fuzz - IIIFuzz
III
Dead Meadow - Dead MeadowDead Meadow
Dead Meadow
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
Motorpsycho - Trust UsMotorpsycho
Trust Us
Mondo Generator - Cocaine RodeoMondo Generator
Cocaine Rodeo
Dozer - Beyond ColossalDozer
Beyond Colossal
Yung Druid - Yung DruidYung Druid
Yung Druid