´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Down - III - Over The Under (Roadrunner)

Ultime recensioni

Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven

Down - III - Over The Under
Autore: Down
Titolo: III - Over The Under
Etichetta: Roadrunner
Anno: 2007
Produzione: Warren Riker
Genere: metal / sludge / rock

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Passati indenni all'uragano Katrina, all'omicio di Dimebag Darrell e ai gravi problemi fisici di Phil Anselmo, i Down ritornano pi¨ in forma di quanto noi potessimo aspettarci. L'impressione Ŕ quella di trovarci con uno dei gruppi pi¨ importanti degli ultimi anni pi¨ di quanto la somma delle parti (Pantera + Crowbar + Corrosion Of Conformity + Eyehategod) possa farci pensare.

Il consueto stoner sludge con forti elementi blues e southern rock suona come non ha mai suonato staccando i giÓ perfetti dischi precedenti e conquistandoci giÓ dai primi ascolti con botte di chitarre acide, riff pesanti, ritmica incessante ma soprattutto con la migliore prestazione vocale di Phil Anselmo di sempre.

I Down sono la dimostrazione di come passione e intelligenza possano garantire l'ottimo risultato finale a prescindere dalla luciditÓ delle menti dei protagonisti che non hanno mai negato la propria passione per droghe e sballo.

III: Over The Under Ŕ l'ormai consueto mix sonoro che tanto abbiamo amato nei due precedenti capitoli adatto agli amanti dello stoner come del rock pi¨ viscerale; sarebbe stupido consigliarlo solo agli amanti delle band principali dei protagonisti, o agli estimatori del genere. Oggi, come ieri e come certamente sarÓ in futuro, il rock si chiama DOWN.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione Ú stata letta 5005 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Down - IIDown
II

Live Reports

30/05/2005MilanoForum
08/03/2002MilanoPalavobis

NEWS


28/09/2012 Il Video di Witchripper
14/09/2012 EP in Streaming
26/07/2012 Nuovo Brano In Streaming
20/06/2012 Data In Italia Ad Ottobre
04/09/2010 In Arrivo Diary Of A Mad Band
09/06/2009 Con Ufomammut a Torino
30/07/2006 Al Lavoro Su Due Album

tAXI dRIVER consiglia

Baroness - Blue RecordBaroness
Blue Record
Somnuri - Nefarous WaveSomnuri
Nefarous Wave
Overmars - Affliction, Endocrine...VertigoOvermars
Affliction, Endocrine...Vertigo
Mares Of Thrace - The ExileMares Of Thrace
The Exile
Iceburn - AsclepiusIceburn
Asclepius
Down - III - Over The UnderDown
III - Over The Under
Rainbow Grave - No YouRainbow Grave
No You
Pyrithe - Monuments to ImpermanencePyrithe
Monuments to Impermanence
Gersch, The - The GerschGersch, The
The Gersch
Unearthly Trance - The TridentUnearthly Trance
The Trident