Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Evens, The - The Evens (Dischord)

Ultime recensioni

Oneida - Expensive AirOneida
Expensive Air
Scarcity - The Promise of RainScarcity
The Promise of Rain
Sonic Universe - It Is What It IsSonic Universe
It Is What It Is
Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains

Evens, The - The Evens
Autore: Evens, The
Titolo: The Evens
Etichetta: Dischord
Anno: 2005
Produzione:
Genere: indie / rock /

Voto:



Ci sono due modi per valutare questo disco:

1) soggettivo = Ian MacKaye Dio, quindi questo disco superbo.

2) oggettivo = non ho la pi pallida idea di chi siano i due che suonano e cantano ma questo disco superbo.

E'sempre bello ascoltare Ian, in uscita libera dai Fugazi (congelati per il resto della vita?). La sua voce, le sue parole, la sua musica e la sua intelligenza quello di cui si ha sempre bisogno. Ed incredibile come in 25 anni di carriera non abbia mai (MAI) sbagliato una nota. Se non conoscete il personaggio (ma perch??), non scambiate queste parole come quelle di un fan. Cercatevi la discografia di Ian e comprate il primo disco che trovate. Poi vediamo se non siete d'accordo con me.

Non ho ancora parlato di questo disco. Scordatevi l'hardcore, scordatevi i White Stripes (l'elefante, la batterista, il duo), scordatevi i Fugazi. Base percussiva, chitarre baritono, riff che fungono anche da basso, voci intime e spesso in duetto. Cerchiamo di farci capire: prendete i Belle And Sebastian e spogliateli di tutto, aggiungetegli i Low e rendeteli socialmente impegnati. Poi prendete Flea e fategli suonare le linee di basso con la chitarra.

Ma la realt che i due suonano come potrebbero farlo solo loro. Quindi non cerchiamo inutili paragoni per invogliarvi a comprare quest'album. Tanto, comunque si veda il disco, sempre superbo rimane... E allora compratelo e basta.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 3732 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Evens, The - Get EvenEvens, The
Get Even

Live Reports

29/10/2005GenovaTeatro Carignano

NEWS


21/11/2011 Streaming del Nuovo Singolo

tAXI dRIVER consiglia

!!! - Louden Up NOw!!!
Louden Up NOw
 Sux!
Lucido
Sleater Kinney - All Hands On The Bad OneSleater Kinney
All Hands On The Bad One
Be Your Own Pet - Get AwkwardBe Your Own Pet
Get Awkward
Effetto Doppler - Indifferenti CieliEffetto Doppler
Indifferenti Cieli
R.E.M. - MurmurR.E.M.
Murmur
Milaus - Rock Da CityMilaus
Rock Da City
AA.VV. - March(e)ingegno SonoroAA.VV.
March(e)ingegno Sonoro
Onq - Canzoni Tutte UgualiOnq
Canzoni Tutte Uguali
Zen Circus - Doctor SeductionZen Circus
Doctor Seduction