Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Sleater Kinney - All Hands On The Bad One (Kill Rock Stars)

Ultime recensioni

Sonic Universe - It Is What It IsSonic Universe
It Is What It Is
Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will

Sleater Kinney - All Hands On The Bad One
Autore: Sleater Kinney
Titolo: All Hands On The Bad One
Anno: 2000
Produzione:
Genere: indie / rock /

Voto:



Premessa: per quanto riguarda le Sleater Kinney e tutto ciò che fa Corin Tucker io sono assolutamente di parte.Dig Me Out è uno dei miei dischi preferiti di sempre e il side project di Corin (Cadallaca) l'ho trovato assolutamente geniale.Ecco che dopo un disco non troppo entusiasmante come Hot Rock le Kinney ritornano a sonorità più grezze e punk e ad un disco che per poco non si avvicina alla bellezza di Dig Me Out. Le canzoni si fanno più corte e il ritmo più sostenuto ma la struttura è sostanzialmente pop. Quel pop che fa impazzire le college radio americane. Quel pop che farebbero impazzire chiunque se si avesse il coraggio di trasmetterlo. Eppure il video di "You're No Rock And Roll Fun" ogni tanto si è visto. Notevoli le "armonie" vocali fra le due cantanti chitarriste. Nel caso di "Leave You Behind" sarabbero capaci di far piangere i sassi. Probabilmente è questa la caratteristica che rende grandi le Sleater Kinney: le armonie vocali su un buon tessuto chitarristico (dobbiamo anche ricordare che non usano il basso?). Ormai le Sleater Kinney non possono più essere più associate a nessun gruppo (lo spettro Bikini Kill non si vede più e certe influenze del passato - Blondie, Pretenders- ci fanno solo sorridere) e, anzi, sono viste come faro per le nuove generazioni di Riot Grrrls. Che poi tanto riot non sono più. Dopo Dig Me Out, All Hands On The Bad One è il loro disco più riuscito.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione é stata letta 2896 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Sleater Kinney - Dig Me OutSleater Kinney
Dig Me Out
Sleater Kinney - The Center WonSleater Kinney
The Center Won't Hold
Sleater Kinney - The Path Of WellnessSleater Kinney
The Path Of Wellness
Sleater Kinney - The WoodsSleater Kinney
The Woods

NEWS


14/07/2010 Corin Tucker Solista
28/06/2006 Si Sciolgono
04/11/2004 Su Sub Pop

tAXI dRIVER consiglia

Kaito - Band RedKaito
Band Red
Joe Leaman - Truly Got FishinJoe Leaman
Truly Got Fishin'
Joe Leaman - People Against LonelinessJoe Leaman
People Against Loneliness
Squirrel Bait - Skag HeavenSquirrel Bait
Skag Heaven
Sleater Kinney - Dig Me OutSleater Kinney
Dig Me Out
Three One In Gentleman Suit - Some New StrategiesThree One In Gentleman Suit
Some New Strategies
Broken Social Scene - You Forgot It In PeopleBroken Social Scene
You Forgot It In People
R.E.M. - MurmurR.E.M.
Murmur
Sonic Youth - DirtySonic Youth
Dirty
Effetto Doppler - Indifferenti CieliEffetto Doppler
Indifferenti Cieli