Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Sleater Kinney - Dig Me Out (Kill Rock Stars)

Ultime recensioni

Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight

Sleater Kinney - Dig Me Out
Autore: Sleater Kinney
Titolo: Dig Me Out
Anno: 1997
Produzione:
Genere: indie / rock /

Voto:



Il post-riotgrrrls è tutto all'insegna delle Sleater Kinney. 3 ragazze con salde radici underground, due chitarre, una batteria e 3 democraticissime voci sono gli ingredienti della band. Prendete quindi le Bikini Kill, sostituite la rabbia con una disperazione tipicamente grunge, inserite forti dosi sixties e indie-rock al post del grezzo punk e sarete molto vicini a sintetizzare il sound Sleater-Kinney. All'epoca dell'uscita in molti furono pronti a giurare del prossimo successo della band. Così non avenne, ma non è molto difficile capire perchè. Al di là dell'effettiva orecchiabilità, Corin Tucker non è certo una cantante addomesticata e tra i solchi dell'album urla fregandosene di 3/4 delle regole del bel canto. Le architetture sonore non sono poi considerabili pop. Ma nel post-Nirvana, tutto sarebbe stato possibile. Pure che il gruppo rock più celebrato al mondo fosse formato solo da ragazze!

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 3646 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Sleater Kinney - All Hands On The Bad OneSleater Kinney
All Hands On The Bad One
Sleater Kinney - The Center WonSleater Kinney
The Center Won't Hold
Sleater Kinney - The Path Of WellnessSleater Kinney
The Path Of Wellness
Sleater Kinney - The WoodsSleater Kinney
The Woods

NEWS


14/07/2010 Corin Tucker Solista
28/06/2006 Si Sciolgono
04/11/2004 Su Sub Pop

tAXI dRIVER consiglia

Onq - Canzoni Tutte UgualiOnq
Canzoni Tutte Uguali
Radiohead - In RainbowsRadiohead
In Rainbows
Kills, The - Keep On Your Mean SideKills, The
Keep On Your Mean Side
Evens, The - The EvensEvens, The
The Evens
Blonde Redhead - Misery Is A ButterflyBlonde Redhead
Misery Is A Butterfly
Zen Circus - Doctor SeductionZen Circus
Doctor Seduction
Pixies - Complete B SidesPixies
Complete B Sides
Sleater Kinney - Dig Me OutSleater Kinney
Dig Me Out
 Giorgio Canali
Rossofuoco
Blake Babies, The - God Bless The Blake BabiesBlake Babies, The
God Bless The Blake Babies