Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Bambina Atomica - (P)itch (Vox Pop)

Ultime recensioni

Shiner - SchadenfreudeShiner
Schadenfreude
BleakHeart - DreamGreaverBleakHeart
DreamGreaver
Mizmor - & Andrew Black - DialethiaMizmor
& Andrew Black - Dialethia
Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies
Eternal Champion - Ravening IronEternal Champion
Ravening Iron
Thou - Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be FullThou
Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be Full
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Mr Bungle - The Raging Wrath Of The Easter Bunny DemoMr Bungle
The Raging Wrath Of The Easter Bunny Demo
Stabbing Westward - Hallowed HymnsStabbing Westward
Hallowed Hymns
AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly

(P)itch - Bambina Atomica
Voto:
Anno: 1997
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: (P)itch



I (P)itch sono una delle ultime produzioni targate Vox Pop. Pagarono lo scotto della chiusura di tutte le etichette che trovarono. Non penso che portassero sfiga, ma sicuramente se la portavano da soli! Con la produzione di Manuel Agnelli (anche voce, noise e cimbalo) e l'appeal sexy della cantante Alessandra Gismondi, riuscirono a farsi un piccolo pubblico attirato anche dalle ottime recensioni delle riviste rock. Si giocarono subito la carta più tosta: un video con Selen. Che vuol dire sì far parlare di sè ma anche programmazione nelle ore notturne, benchè il video non fosse nulla di scabroso. Pagarono anche questo e riuscirono a togliersi un po' di soddisfazioni solamente suonando su e giù per lo stivale. Da ricordare l'importante partecipazione di Alessandra nella scrittura di "Lasciami Leccare L'Adrenalina" nell'album degli Afterhours "Hai Paura Del Buio?". Capirete facilmente che ci sono un bel po' di similitudini fra Afterhours e (P)itch. Sarebbe riduttivo spiegare la band come la risposta femminile alla band di Agnelli. E' facile capire che la base di partenza è molto simile. Suonare un indie-rock con sfumature punk dalla forte impronta chitarristica condito da testi "scabrosi" ed espliciti. E' un peccato che questo album, "Bambina Atomica", venga perlopiù ignorato o trattato con superficialità: all'interno sono racchiuse vere e proprie gemme che distruggono il 90% delle produzioni italiane odierne. Rock'n'roll nella sua più nuda essenza, orecchiabile ma sporco, tosto ma anche dolce. Potete appassionarvi a pezzi più duri come "Saliva", "Tu Sei" o con ballate grungy come "Neil Young" o "L.O.V.E.". Se Courtney Love fosse nata in Italia suonerebbe più o meno così.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 7856 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

(P)itch - Velluto(P)itch
Velluto

NEWS


29/01/2007 Segnali Di Vita
23/11/2004 Ritornano!!

tAXI dRIVER consiglia

Corin Tucker Band - 1000 YearsCorin Tucker Band
1000 Years
Mudhoney - Since WeMudhoney
Since We've Become Translucent
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Black Eyes Snakes, The - Rise Up!Black Eyes Snakes, The
Rise Up!
Carusella - CarusellaCarusella
Carusella
Meganoidi - And Then We Met Impero EPMeganoidi
And Then We Met Impero EP
 Tre Allegri Ragazzi Morti
La Testa Indipendente
Yeah Yeah Yeahs - Fever To TellYeah Yeah Yeahs
Fever To Tell
AA.VV. - Mescal.itAA.VV.
Mescal.it
Mark Lanegan - BubblegumMark Lanegan
Bubblegum