´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

30 Seconds To Mars - A Beautiful Lie (Virgin)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

30 Seconds To Mars - A Beautiful Lie
Titolo: A Beautiful Lie
Etichetta: Virgin
Anno: 2005
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / post-grunge

Voto:



Temo che in redazione ci sia un po' di confusione. Questo disco Ŕ stato sicuramente giÓ recensito, perchŔ mi sembra di averlo giÓ ascoltato. Eppure qualcuno lo ha posizionato nel porta cd sulla mia scrivania con su scritto: "da recensire". Stento a credere che l'efficiente e affidabile Taxi abbia forato. Magari quel qualcuno sta scioperando... o Ŕ uno scherzo? O forse la concorrenza ha inviato una spia a scopo di destabilizzarci. Ma no!!! Un attimo: si tratta proprio del nuovo lp dei 30 Seconds to Mars! Che bella... palla al piede. Sono fuori stagione come Gianni Morandi. Come le zeppone da inglesuccio trendy anni '90, che di trendy ha solo l'innovativa ingessatura al piede sinistro.

Per esempio: il drummer per sentirsi figo e andare sul sicuro ha avuto una trovata superba: suonare in "Savoir"il groove della strofa di Digital Bath (Deftones, White Pony, 2000). Che come se non bastasse si trascina un codazzo penoso di piagniucolose grida, imbevute dello stesso pathos da french manicure dei Nichelback o Puddle of Mud. Amici...un bimbo che si Ŕ appena sbucciato un ginocchio inciampando riesce ad essere di gran lunga pi¨ aggressivo. Per lo meno un bimbo non continua la stessa solfa per quasi 40 minuti: prima o poi si stancherÓ. I Mostri, oops! i Nostri purtroppo hanno buona resistenza, loro. Propongo infine due spiegazioni: A) siamo tornati indietro nel tempo!? Ecco che decade la necessitÓ di procurarsi questo disco, se possedete giÓ un disco del loro genere. Uno a casaccio per˛. Opzione B) il loro Emo da strapazzo Ŕ invecchiato senza maturare. Si lamenta come certi vecchietti che rimuginano malinconici sul passato, perchŔ non individuano ulteriori prospettive. Cosa che a volte capita, ma lungi dalla mia scrivania!

[Shizu]


Questa recensione Ú stata letta 8386 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Deftones - AdrenalineDeftones
Adrenaline
Amen - WeAmen
We've Come For Your Parents
Puya - UnionPuya
Union
S.N.P. - ScarfaceS.N.P.
Scarface
Miocene - A Pefect Life With A View Of The SwampMiocene
A Pefect Life With A View Of The Swamp
Deftones - B-side And RaritiesDeftones
B-side And Rarities
Reflections - Free ViolenceReflections
Free Violence
Mad Capsule Markets - 1997 - 2004Mad Capsule Markets
1997 - 2004
Korn - Life Is PeachyKorn
Life Is Peachy
Hapax - No One Knows...Hapax
No One Knows...