´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

AA.VV. - The Beatles Tribute (Jestrai)

Ultime recensioni

Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
The Lovecraft Sextet - MiserereThe Lovecraft Sextet
Miserere
Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut

AA.VV. - The Beatles Tribute
Titolo: The Beatles Tribute
Etichetta: Jestrai
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative /

Voto:



Non un'idea originale quella della Jestrai di tributare i Beatles. D'altronde se anche il gruppo che suona sotto casa vostra ha un tributo a lui dedicato figuriamoci la band pi¨ famosa del mondo!!

Questo disco, per˛, va visto in maniera un po' diversa dal solito. Non i soliti nomi e neanche il solito intento.

In questa compilation ci sono band che, forse, mai avrebbero suonato una canzone firmata Lennon/McCartney, ma semplicemente a cui Ŕ stato chiesto di farlo.

Ovviamente il risultato Ŕ perlopi¨ molto personale. Si va dal rock sguaiato e sporco delle Love In Elevator (segnatevi questo nome perchŔ il loro EP Ŕ una bomba), al minimalismo blues elettrico e rumoroso dei FIUB, alla malinconia dei Lecrevisse passando per il pop danzereccio dei TBH (altro nome sottovalutatissimo: procuratevi il loro disco!). Attraverso 12 brani vi accorgerete della bravura delle band ma ancor di pi¨ dell'importanza universale di una band come i Beatles che a 40 anni dagli esordi suona ancora attuale e universale.

Un tributo che risulta essere sia un ottimo sampler dell'etichetta che un'occasione per riascoltare canzoni immortali in una nuova (e credibile) veste.

[Dale P.]

Canzoni Significative: Helter Skelter, Penny Lane.

Questa recensione Ú stata letta 2953 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Motorpsycho - Demon BoxMotorpsycho
Demon Box
AA.VV. - Mescal.itAA.VV.
Mescal.it
Strokes, The - Room On FireStrokes, The
Room On Fire
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective
Tre Allegri Ragazzi Morti - Le OriginiTre Allegri Ragazzi Morti
Le Origini
Desaparecidos - Read Music / Speak SpanishDesaparecidos
Read Music / Speak Spanish
 Deadburger
S.t.0.r.1.e.
Yeah Yeah Yeahs - Fever To TellYeah Yeah Yeahs
Fever To Tell
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Black Midi - CavalcadeBlack Midi
Cavalcade