Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Solar Anus - Arabrot (Fysik Format)

Ultime recensioni

Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies
Eternal Champion - Ravening IronEternal Champion
Ravening Iron
Thou - Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be FullThou
Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be Full
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Mr Bungle - The Raging Wrath Of The Easter Bunny DemoMr Bungle
The Raging Wrath Of The Easter Bunny Demo
Stabbing Westward - Hallowed HymnsStabbing Westward
Hallowed Hymns
AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire

Arabrot - Solar Anus
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2011
Produzione: Steve Albini
Genere: rock / noise / alternative



Era da un po' di tempo che si sentiva la mancanza di quel noise rock che ha fatto capolino nei gloriosi e indissolubili anni Novanta dove Unsane, (primi) Helmet, Cows, Surgery, avevano saputo regalarci pagine indimenticabili.

Ci ha pensato un gruppo norvegese a riportare in auge quel periodo. Attenzione, non si commetta pero' l'errore di credere ad una semplice e mera riproposizione di quei suoni perche' il duo (ebbene si!) affila le armi e sa spingersi ben oltre.

Innanzitutto vengono alla mente le follie dei Melvins, quelli primordiali, quando il metal sincopato della band di King Buzzo si affacciava con decisione pronta a sconvolgere i piani di un sound che stava diventando troppo ripetitivo.

Ma non e' tutto. I nostri gettano nel calderone pure scorie post core, furia sludge e perfino insospettate cupezze "black".

E cosi' tra una devianza e l'altra escono brani come la potentissima "The Wheel Is Turning Full Circle", l'ossianica "Valkyrie", le volgari "Madonna Was A Whore" e "And The Ass Had Spoken" che rendono l'idea di repulsione totale che si respira in questo lavoro.

Eppure tutto sembra funzionare perche' a volte il disgusto e' cio' di cui abbiamo bisogno.

Produce Steve Albini. E il cerchio si chiude.

[Cristiano Roversi]

Canzoni significative: Madonna was a whore, Valkyrie, The Wheel is turning full circle.


Questa recensione Ú stata letta 1569 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Sonic Youth - Murray StreetSonic Youth
Murray Street
Orthrelm - OVOrthrelm
OV
(P)neumatica - Pneumatica(P)neumatica
Pneumatica
Uncode Duello - Uncode DuelloUncode Duello
Uncode Duello
... And You Will Know Us By The Trail Of Dead - Source Tags & Codes... And You Will Know Us By The Trail Of Dead
Source Tags & Codes
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Il Teatro Degli Orrori - / Zu - SplitIl Teatro Degli Orrori
/ Zu - Split
Jesus & Mary Chain - PsychocandyJesus & Mary Chain
Psychocandy
But God Created Woman - BGCWBut God Created Woman
BGCW
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements