´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

At The Drive-In - Relationship Of Command (Grand Royal)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

At The Drive-In - Relationship Of Command
Autore: At The Drive-In
Titolo: Relationship Of Command
Anno: 2000
Produzione: Ross Robinson
Genere: punk / post-hardcore / emo

Voto:



Questo disco mi mette parecchio in crisi. La bellezza, certo, Ŕ indubbia, per˛ c'Ŕ qualcosa che non va. SarÓ il cantato troppo uguale a quello del mitico Ian McKaye, troppo pomposo o troppo "emo". SarÓ che ogni canzone si sviluppa allo stesso modo, regalandoci poche sorprese. Per˛ di energia in questo disco ce n'Ŕ tanta. Eccome. GiÓ dalla prima canzone, "Arc Arsenal", si entra nell'atmosfera del disco. Sembra di sentire i Fugazi pi¨ hardcore. Ma tutta questa energia sembra che si rivolti contro l'insieme e alla fine l'ascoltatore esce stremato dall'ascolto e preferisce andare a sentirsi la colonna sonora di Instrument dei Fugazi. Non ci sono tempi morti. Ma il difetto principale Ŕ proprio che tutto Ŕ della stessa intensitÓ. Sai giÓ come suonerÓ la prima e l'ultima canzone. Per˛ continuo ad ascoltarlo. E mi piace. Certamente non Ŕ originale (si rifÓ ad una tradizione musicale che negli anni 90 ha avuto un sacco di adepti) ma l'energia che sprigiona questo disco Ŕ indescrivibile. Dal vivo devono essere sicuramente una bomba. E sono capaci di scuotere persone che l'hardcore lo mangiano a colazione e a sconvolgere e distruggere tutti i finti punk del mondo. Per capire l'energia del disco pensate ad un mix tra i Fugazi e i Rage Against The Machine e ricordatevi che produce Ross Robinson. Devo aggiungere altro?

[Dale P.]

Canzoni significative: One Armed Scissors, Sleepwalk Capsules

Questa recensione Ú stata letta 5574 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

At The Drive-In - In Casino OutAt The Drive-In
In Casino Out
At The Drive-In - This Station Is Non OperationalAt The Drive-In
This Station Is Non Operational

NEWS


10/01/2012 Reunion
19/03/2005 RaritÓ in Arrivo

tAXI dRIVER consiglia

Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Converge - No HeroesConverge
No Heroes
Inferno - InfernoInferno
Inferno
At The Drive-In - In Casino OutAt The Drive-In
In Casino Out
Infarto Scheisse! - The Infarto Scheisse!Infarto Scheisse!
The Infarto Scheisse!
Dillinger Escape Plan - & Mike Patton Irony Is A Dead SceneDillinger Escape Plan
& Mike Patton Irony Is A Dead Scene
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
Laghetto - /Magazine Du Kakao - SplitLaghetto
/Magazine Du Kakao - Split
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson
Converge - You Fail MeConverge
You Fail Me