´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Engineer - Crooked Voices (Blackmarket Activities)

Ultime recensioni

Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty

Engineer - Crooked Voices
Titolo: Crooked Voices
Anno: 2011
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / metalcore

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Quando si viene su a pane e Coalesce e' difficile non fracassare costole. A meno che, a meta' della crescita, non si diventi delle mezze seghe. Gli Engineer, che non sono pippe scariche, partono dai caustici paradigmi di Sean Ingram e compagni, ovvero da riff spigolosi che si incastrano su apparati ritmici convulsi ("Bruised Blue Collar"), ma elaborano un discorso per niente derivativo. Anche la voce nevrastenica di Bobby Gorham riprende un po' del malessere viscerale del leader dei Coalesce, ma e' una parentela alla lontana.

Dopo due dischi innegabilmente ben fatti, la band di Syracuse trova finalmente la sua peculiare conformazione. Piace il modo in cui gli Engineer trattano la materia senza farsi risucchiare dai cliche', sferzando con quel basso sferragliante e dando una fisionomia melodica alle canzoni, per lo meno sotto un profilo strumentale.

Attaccano a volto scoperto con "The Idiot's Theme", sferrano poi un'altra coltellata alla gola con "Shape Shifting", ma "Crooked Voices" e' un album dolente, spesso attraversato da toni drammatici e opprimenti: "Scavenger" e "Kid Killer" ne sono un esempio ed e' solo grazie a un'esplosione di nervi che "Vicious Voice" non fa loro compagnia. La tensione rimane costante per tutto il tragitto e non si allevia neanche con l'autunno gelido di "Prepare For The Worst", che fa la sfumatura alla rabbia che infesta una prova piu' che convincente.

[Marco Giarratana]

Canzoni significative: The Idiot's Theme, Shape Shifting, Vicious Voice, Scavenger.

Questa recensione Ú stata letta 1438 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
Laghetto - /Magazine Du Kakao - SplitLaghetto
/Magazine Du Kakao - Split
Cave In - Until Your Heart StopsCave In
Until Your Heart Stops
Death Of Anna Karina - New Liberalistic PleasuresDeath Of Anna Karina
New Liberalistic Pleasures
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson
Handsome - HandsomeHandsome
Handsome
Dillinger Escape Plan - Under The Running BoardDillinger Escape Plan
Under The Running Board
Drug Church - HygieneDrug Church
Hygiene
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain