´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Bad Waitress - No Taste (Royal Mountain)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Bad Waitress - No Taste
Autore: Bad Waitress
Titolo: No Taste
Anno: 2021
Produzione: Dave Schiffman
Genere: rock / alternative / punk

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta No Taste





A 45 anni di distanza dall'esordio delle Runaways un disco interamente suonato da ragazze suona sempre come una raritÓ e raramente riesce a sfondare i pregiudizi dell'ambiente maschilista dell'ascoltatore rock. Bad Waitress sono quattro ragazze canadesi all'esordio ufficiale e proprio la natura naif del disco Ŕ indubbiamente il punto di forza. Si perchŔ chissÓ se in futuro troveranno una direzione precisa ma in "No Taste" abbiamo un bel miscuglio di rock alternativo degli ultimi 30 anni. Diciamolo subito: Babes In Toyland, L7, Sleater Kinney; in piccole o grandi quantitÓ Bad Waitress prendono esempio da quei tre capisaldi e sviluppano il loro sound chitarristico. Con un solo difetto: la cantante Ŕ l'anello debole del gruppo. Non perchŔ non sia brava ma perchŔ non svetta particolarmente per grinta e per linee vocali. Ma a far da padrone Ŕ l'esuberanza strumentale, ricca, grintosa e decisamente energica. Anche a suo modo sbilenca come, appunto, le tre grandi band nominate sopra. "No Taste" Ŕ quindi un album strumentalmente dinamico e interessante, che sarÓ capace di soprendervi con dei begli arrangiamenti rumorosi e pestoni, per quanto sempre puramente rock.

Probabilmente un buon produttore potrÓ in futuro smussarne le asperitÓ e lavorare meglio sulle voci, ma sapete che vi dico? Queste imperfezioni rendono "No Taste" un disco bello da ascoltare e da godere a tutto volume.

Negli anni 90 probabilmente avrebbero avuto uno spazio al festival di Reading.

[Dale P.]

Canzoni significative: Manners, Rabbit Hole.


Questa recensione Ú stata letta 188 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Sleater Kinney - The WoodsSleater Kinney
The Woods
Meganoidi - And Then We Met Impero EPMeganoidi
And Then We Met Impero EP
(P)itch - Bambina Atomica(P)itch
Bambina Atomica
Lecrevisse - Le Piccole Foglie EPLecrevisse
Le Piccole Foglie EP
 Tre Allegri Ragazzi Morti
La Testa Indipendente
Martin Grech - March Of The LonelyMartin Grech
March Of The Lonely
AA.VV. - Judgment NightAA.VV.
Judgment Night
Margaritas Podridas - Margaritas PodridasMargaritas Podridas
Margaritas Podridas
LetLet's Get Lost
...I Remember Yesterday When I Was Grey
Carusella - CarusellaCarusella
Carusella