Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

The Information - Beck (Geffen)

Ultime recensioni

AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death

Beck - The Information
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: indie / pop / alternative
Scheda autore: Beck



Per chi da anni si coccola ogni produzione come il sottoscritto, non può far altro che rimanere in parte deluso dall'ascolto di "The Information".

Ricco di fantasia, il signor Hansen sembra averla concentrata tutta sul packanging modellabile a piacimento con stickers, o con i video per ogni singolo brano(abile mossa antipirateria).

Probabilmente “The Information” è il titolo più azzeccato che ci possa essere se l’artista voleva far avvicinare nuovi fans. Questo perché ciò che ritroviamo qui rappresenta, in modo completo o quasi, tutto il suo percorso musicale, da quando con “Mellow Gold” partì per sconvolgere la scena musicale mondiale.

“The Information” rappresenta il suo biglietto da visita, e se precedentemente ad esso, ogni produzione aveva una propria identità, una propria fase, una sua evoluzione, qui tutto sembra perdersi in una sorta di raccolta che lascia un po’ di amaro in bocca.

Sintetizzando: brani come “Elevator Music” li possiamo trovare in “Guero”, altri come ”Cellphone’s Dead” o “No complaints” in “Mellow Gold” o ancora, “Soldier Jane”o “New Round” in “Sea Change” mentre outtakes di “Odelay” potrebbero essere “Motorcade” e “Movie Theme”.

Il solito minestrone di funk, elettro-psych-pop, rock, soul, hip hop, country, folk è garantito e quel poco che si allontana da questo contesto si rivela grandioso come “Stranger Apparition” di vena blues e con un tocco di “Stones” che non guasta.

Forse troppo poco per un artista “totale” capace di rompere gli schemi, di divertirsi e far divertire coi suoni,video atteggiamenti e di grande scena pure a livello live.

[Steliam]

Canzoni significative: Stranger Apparition.


Questa recensione é stata letta 2187 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Beck - Sea ChangeBeck
Sea Change

Live Reports

23/06/2005GenovaAnteprima Goa Boa

tAXI dRIVER consiglia

Stephen Malkmus - Stephen MalkmusStephen Malkmus
Stephen Malkmus
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Beck - Sea ChangeBeck
Sea Change
Jason Collett - Motor Motel Love SongsJason Collett
Motor Motel Love Songs
Xiu Xiu - La ForetXiu Xiu
La Foret
Prague - / My Dear Killer - Split EPPrague
/ My Dear Killer - Split EP
Moldy Peaches, The - The Moldy PeachesMoldy Peaches, The
The Moldy Peaches
Angel Olsen - All MirrorsAngel Olsen
All Mirrors
Breakfast - Ordinary HeroesBreakfast
Ordinary Heroes
AA.VV. - Lo Zecchino DAA.VV.
Lo Zecchino D'Oro Dell'Underground