Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

Live From Mars - Ben Harper (Virgin)

Ultime recensioni

Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gunadttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gunadttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Cant Have Love, I Want PowerHalsey
If I Cant Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
Wolves In The Throne Room - Primordial ArcanaWolves In The Throne Room
Primordial Arcana
Part Chimp - DroolPart Chimp
Drool
Quicksand - Distant PopulationsQuicksand
Distant Populations
Old Nick - A New Generation Of Vampiric ConspiraciesOld Nick
A New Generation Of Vampiric Conspiracies
King Woman - Celestial BluesKing Woman
Celestial Blues
Lingua Ignota - Sinner Get ReadyLingua Ignota
Sinner Get Ready

Ben Harper - Live From Mars
Voto:
Etichetta: Virgin
Anno: 2001
Produzione:
Genere: pop / rock /
Scheda autore: Ben Harper



L'unico difetto di questo doppio capolavoro ve lo dico subito: non c' Indifference dei Pearl Jam. Credevate peggio?? Bh questo live sfiora la perfezione. 25 canzoni con la "C" maiuscola. Alcune cover (Sexual Healing di Marvin Gaye, Whole Lotta Love nella coda di Faded dei Led Zeppelin e The Drugs Don' Work dei Verve), i migliori brani mai scritti da Ben e un intrepretazione sublime. L'inizio folgorante: Glory & Consequence non lascia prigionieri ed come essere tra le migliaia di persone presenti al concerto. Tutto il primo disco travolgente e potente. Il gruppo suona preciso e Ben usa la chitarra come fosse la sua stessa voce. Il secondo disco, completamente acustico, ha bisogno di pi ascolti per essere compreso del tutto. Gli arrangiamenti si fanno pi semplici per lasciare spazio alla voce sussurrata di Ben. Ed qui che si sente la mancanza di Indifference che non avrebbe niente di meno della versione dei Pearl Jam. La confezione del CD richiama i vinili ed curatissimi e bellissima. Aggiungete che sono due CD ma che vengono venduti quasi al prezzo di uno (lo trovate dalle 35000L in su). Potr non piacervi la voce di Ben Harper ma la sua capacit di scrivere grandi canzoni e di essere un grande performer vi far dimenticare che fino a pochi minuti prima odiavate i suoi belati :)) Consigliatissimo a tutti.

[Dale P.]

Canzoni significative: Ground On Down, Faded, Mama's Got A Girlfriend

Questa recensione stata letta 4583 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Ben Harper - Diamonds On The InsideBen Harper
Diamonds On The Inside

Live Reports

19/06/2004ImolaHeineken Jammin' Festival

tAXI dRIVER consiglia

Neil Finn - & Friends - 7 Worlds CollideNeil Finn
& Friends - 7 Worlds Collide
Ben Harper - Diamonds On The InsideBen Harper
Diamonds On The Inside
Nick Cave - GhosteenNick Cave
Ghosteen
Halsey - If I Cant Have Love, I Want PowerHalsey
If I Cant Have Love, I Want Power
Lara Martelli - Orchidea PorporaLara Martelli
Orchidea Porpora
Twilight Singers - Black Is the Color of My True LoveTwilight Singers
Black Is the Color of My True Love's Hair
Sharon Van Etten - Remind Me TomorrowSharon Van Etten
Remind Me Tomorrow
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
24 Grana - Metaversus Deluxe24 Grana
Metaversus Deluxe
Paolo Benvegn - Piccoli Fragilissimi FilmPaolo Benvegn
Piccoli Fragilissimi Film