´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Black Sky Giant - Planet Terror (Made Of Stone)

Ultime recensioni

Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven

Black Sky Giant - Planet Terror
Autore: Black Sky Giant
Titolo: Planet Terror
Anno: 2021
Produzione: Black Sky Giant
Genere: rock / stoner / psych

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Planet Terror





Spulciando fra le liste di fine anno mi sono imbattuto nei Black Sky Giant e nel disco "Planet Terror", il primo dei due pubblicati nel 2021 (l'altro Ŕ Falling Mothership). La copertina lovecraftiana mi ha sia intrigato che fatto pensare al classico gruppo "mastodon-tico" e ho approcciato il disco con un po' di scetticismo. Mi Ŕ bastato far andare il primo brano per fugare ogni dubbio: Black Sky Giant, che mi pare di capire sia una one-man-band, ricorda i dischi stoner rock che uscivano nei primi anni 2000, quelli immediatamente dopo il "boom" dei Kyuss / Fu Manchu. Ritmi blandi, chitarre heavy ma anche liquide, un suono che sembra uscire da una duna (probabilmente in Argentina, luogo natale del "gigante", c'Ŕ qualcosa di simile al deserto californiano). Se amate le produzioni pi¨ genuine del genere e non vi fate spaventare dal suono lo-fi, "Planet Terror" Ŕ un ascolto obbligatorio. Accendetevene una e lasciatevi andare.

[Dale P.]

Canzoni significative: Asteroid Hermit, Ghost Valley Truckers.


Questa recensione Ú stata letta 442 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Black Sky Giant - End Of Days PilgrimageBlack Sky Giant
End Of Days Pilgrimage

tAXI dRIVER consiglia

Alix - GroundAlix
Ground
Masters Of Reality - FlikMasters Of Reality
Flik'n'Flight
Kyuss - Blues For The Red SunKyuss
Blues For The Red Sun
Fuzz - IIIFuzz
III
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Motorpsycho - Trust UsMotorpsycho
Trust Us
Queens Of The Stone Age - Q.O.T.S.A.Queens Of The Stone Age
Q.O.T.S.A.
Dozer - Beyond ColossalDozer
Beyond Colossal
Porn - American StylePorn
American Style