Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  stoner post-metal [ post-hardcore ] metal grunge rock alternative

Crimes - Blood Brothers (V2)


Blood Brothers - Crimes
post-hardcore / noise /

Voto:
Voto utenti (240):

Etichetta: V2
Produzione:
Anno: 2004

Scheda autore: Blood Brothers



Prendete un vinile dei Rolling Stones (quelli più marci) e raddoppiate la velocità. Avrete "Crimes" dei Blood Brothers.

Dopo il trattamento di Ross Robinson (che la band non ha gradito più di tanto) e la firma con la V2 la band sembrerebbe pronta per il grande salto. Ovvero da essere la band preferita di 10 persone lo sarà di 20! Il suono dei fratellini di sangue di Seattle è tutto tranne che addomesticabile e orecchiabile. E' istinto selvaggio e cazzone, è delirio e frustrazione. E musicalmente è tutto quello che vorremmo dal rock'n'roll: imprevedibile, rumoroso, strano e potente.

Impossibile distinguere un brano dall'altro, forse per un urlo messo prima di una chitarrata ulcerosa o per un ritmo leggermente più ballabile di un altro. Ma non è importante, è importante, invece, che facciate vostro quest'album e che inseriate la band fra i vostri nomi preferiti di sempre.

[Maso]

Canzoni significative: tutte.

Vota Questo Disco:
Condividi


Questa recensione é stata letta 3748 volte!


Altre Recensioni

Blood Brothers - Burn Piano Island BurnBlood Brothers
Burn Piano Island Burn

NEWS


21/07/2006 Dettagli su "Young Machine"
05/06/2006 In Arrivo EP
24/03/2006 Al Lavoro sul Nuovo Album
17/01/2005 In Preparazione un DVD

tAXI dRIVER consiglia

Gerda - Cosa Dico Quando Non ParloGerda
Cosa Dico Quando Non Parlo
Barrato - Barrato
'mmerecano Siupesciò
Lack Of Love - The Hunter Is Still WhistlingLack Of Love
The Hunter Is Still Whistling
Fluxus - FluxusFluxus
Fluxus
Orange Man Theory, The - Riding A Cannibal Horse From Here ToOrange Man Theory, The
Riding A Cannibal Horse From Here To