´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Summon - Bloody Panda (Profound Lore)

Ultime recensioni

Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code

Bloody Panda - Summon
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Profound Lore
Anno: 2009
Produzione: Jason Marcucci
Genere: metal / doom / experimental
Scheda autore: Bloody Panda



Bloody Panda sono una band doom/metal sperimentale di New York. Il loro mascheramento ricorda i Sunn O))) virati Klu Klux Klan. Alla voce troviamo la visual artist giapponese Yoshiko Ohara, ed e' difficile non pensare a The Ring vedendo i suoi lunghi capelli neri davanti al viso durante le performance live.

Al di la' di queste premesse (aberranti per alcuni, divertenti per tanti altri) i Bloody Panda esordiscono per l'attenta Profound Lore dopo il debutto "Pheromone", gia' casa di Yob, Portal, Cobalt, Amber Asylum, Atavist, Nadja. Ovvero il meglio della musica oscura e opprimente, aperta a sperimentazioni ma anche all'alta qualita'.

E, infatti, Summon e' onestamente un bel disco. Certamente non per tutti, ma quei pochi, ma buoni, fan dell'etichetta non potranno perderselo.

Summon e' lungo, e ricorda i primi vagiti dello sludge, ma impara anche dalla lezione dei Thorr's Hammer: quindi lunghe litanie accompagnate da riff lenti e ribassati ma anche vaghi sussulti deliranti come da tradizione Melvins, senza trascurare l'oppressione dei Khanate. Suonera' strano ma i Bloody Panda confezionano "canzoni" piu' che "esperienze". E' palese la loro volonta' di portare avanti una tradizione piuttosto che smembrarla in mille parti e, saro' sincero, questa e' un'attitudine che in questo genere spesso manca, trovandosi costretto a "guardare avanti".

Non un disco capolavoro, ma un ipotetico buon inizio per chi volesse approcciarsi al genere senza un violento sverginamento.

Summon e' accompagnato da un DVD con collage tratto da esibizioni live e materiale vario.

[Dale P.]

Canzoni significative: Gold, Miserere.


Questa recensione Ú stata letta 3026 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


16/11/2011 Scarica Il Disco Di Remix

tAXI dRIVER consiglia

Salome - TerminalSalome
Terminal
Devil - Time To RepentDevil
Time To Repent
Yob - AtmaYob
Atma
Cough - Ritual AbuseCough
Ritual Abuse
Sleep - JerusalemSleep
Jerusalem
Jex Thoth - Jex ThothJex Thoth
Jex Thoth
Mammoth Weed Wizard Bastard - Yn Ol I AnnwnMammoth Weed Wizard Bastard
Yn Ol I Annwn
Blood Ceremony - The Eldritch DarkBlood Ceremony
The Eldritch Dark
Bloody Panda - SummonBloody Panda
Summon
Unearthly Trance - ElectrocutionUnearthly Trance
Electrocution