Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Cave In - Jupiter (Hydra Head)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

Cave In - Jupiter
Autore: Cave In
Titolo: Jupiter
Etichetta: Hydra Head
Anno: 2000
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / progressive

Voto:


Compra Cave In su Taxi Driver Store


Shock!! Il passaggio tra l'hardcore e il post non è assolutamente indolore. La voce: basta grugniti e urla demoniache, ora si canta. Basta tempi sostenuti e chitarre tirate: a prevalere è la forma canzone. E bisogna ammettere che la title-track è una gran canzone. Scale arabe e orecchiabilità sono un bel biglietto da visita. "In The Stream Of Commerce" prende ispirazione dal prog, dalla psichedelia, dal kraut. I problemi arrivano dalla terza traccia: "Big Riff". Il minutaggio si amplifica (quasi 7 minuti) e dopo un po' si sbadiglia. Per riprendersi bisogna arrivare alla psichedelica "Decay Of The Delay". Il cantato, per quasi tutto il disco, annoia e la pomposità prog l'avremmo evitata. Il gruppo è bravo ma parecchio dispersivo. Per iniziare a digerirlo occorrono decine di ascolti. Sinceramente, preferivamo la band degli esordi, meno originale ma sicuramente più vicina ai nostri gusti.

[Dale P.]

Canzoni significative: Jupiter.

Questa recensione é stata letta 4725 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Cave In - AntennaCave In
Antenna
Cave In - Final TransmissionCave In
Final Transmission
Cave In - Heavy PendulumCave In
Heavy Pendulum
Cave In - Perfect Pitch BlackCave In
Perfect Pitch Black
Cave In - Until Your Heart StopsCave In
Until Your Heart Stops
Cave In - White SilenceCave In
White Silence

Live Reports

15/02/2006TorinoSpazio 211
20/04/2023TilburgRoadburn Festival 2023

NEWS


15/03/2022 Nuovo Album Su Relapse
15/10/2010 Nuovo Album In Primavera
08/08/2010 Pubblicano Live A Milano
06/11/2006 Aggiornamento sullo Stato della Band
28/08/2006 In Arrivo L'Album di Brodsky
13/06/2005 La Tracklist di Perfect Pitch Black
15/04/2005 Ad Agosto Arriva "Perfect Pitch Black"

tAXI dRIVER consiglia

Laghetto - PocapocalisseLaghetto
Pocapocalisse
Soul Glo - The Nigga Is MeSoul Glo
The Nigga Is Me
Locust - Plague SoundscapesLocust
Plague Soundscapes
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson
SeeYouSpaceCowboy - The Correlation Between Entrance And Exit WoundsSeeYouSpaceCowboy
The Correlation Between Entrance And Exit Wounds
Converge - You Fail MeConverge
You Fail Me
Gerda - Cosa Dico Quando Non ParloGerda
Cosa Dico Quando Non Parlo
Lack Of Love - The Hunter Is Still WhistlingLack Of Love
The Hunter Is Still Whistling
Inferno - InfernoInferno
Inferno
Orange Man Theory, The - Riding A Cannibal Horse From Here ToOrange Man Theory, The
Riding A Cannibal Horse From Here To