Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Jupiter - Cave In (Hydra Head)

Ultime recensioni

Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I

Cave In - Jupiter
Voto:
Etichetta: Hydra Head
Anno: 2000
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / progressive
Scheda autore: Cave In


Compra Cave In su Taxi Driver Store


Shock!! Il passaggio tra l'hardcore e il post non è assolutamente indolore. La voce: basta grugniti e urla demoniache, ora si canta. Basta tempi sostenuti e chitarre tirate: a prevalere è la forma canzone. E bisogna ammettere che la title-track è una gran canzone. Scale arabe e orecchiabilità sono un bel biglietto da visita. "In The Stream Of Commerce" prende ispirazione dal prog, dalla psichedelia, dal kraut. I problemi arrivano dalla terza traccia: "Big Riff". Il minutaggio si amplifica (quasi 7 minuti) e dopo un po' si sbadiglia. Per riprendersi bisogna arrivare alla psichedelica "Decay Of The Delay". Il cantato, per quasi tutto il disco, annoia e la pomposità prog l'avremmo evitata. Il gruppo è bravo ma parecchio dispersivo. Per iniziare a digerirlo occorrono decine di ascolti. Sinceramente, preferivamo la band degli esordi, meno originale ma sicuramente più vicina ai nostri gusti.

[Dale P.]

Canzoni significative: Jupiter.

Questa recensione é stata letta 4422 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Cave In - AntennaCave In
Antenna
Cave In - Final TransmissionCave In
Final Transmission
Cave In - Perfect Pitch BlackCave In
Perfect Pitch Black
Cave In - Until Your Heart StopsCave In
Until Your Heart Stops
Cave In - White SilenceCave In
White Silence

Live Reports

15/02/2006TorinoSpazio 211

NEWS


15/10/2010 Nuovo Album In Primavera
08/08/2010 Pubblicano Live A Milano
06/11/2006 Aggiornamento sullo Stato della Band
28/08/2006 In Arrivo L'Album di Brodsky
13/06/2005 La Tracklist di Perfect Pitch Black
15/04/2005 Ad Agosto Arriva "Perfect Pitch Black"

tAXI dRIVER consiglia

Cave In - Until Your Heart StopsCave In
Until Your Heart Stops
Handsome - HandsomeHandsome
Handsome
Infarto Scheisse! - The Infarto Scheisse!Infarto Scheisse!
The Infarto Scheisse!
Shift - SpacesuitShift
Spacesuit
Lack Of Love - The Hunter Is Still WhistlingLack Of Love
The Hunter Is Still Whistling
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
Inferno - InfernoInferno
Inferno
Blood Brothers - CrimesBlood Brothers
Crimes
SeeYouSpaceCowboy - The Correlation Between Entrance And Exit WoundsSeeYouSpaceCowboy
The Correlation Between Entrance And Exit Wounds
Gerda - Cosa Dico Quando Non ParloGerda
Cosa Dico Quando Non Parlo