Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Too Old Too Cold EP - Darkthrone (Moonfog)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Darkthrone - Too Old Too Cold EP
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / punk /
Scheda autore: Darkthrone



E' tornata la band pi marcia del pianeta, un gruppo che dopo aver scritto alcune tra le pagine pi significative del black metal norvegese prima scuola, si presenta ora spartendo calci nel culo a Dimmu Borgir, Cradle of filth e compagnia bella con un punk rock grezzo e sporco. E' finita l'era dei crocifissi insanguinati e dei ceroni in faccia, questi sono 4 pezzi brevi, fatti di due accordi, stop'n'go e tanto tanto odio. Il nichilismo dell punk\hc dei primi anni '80 viene qui rivisitato nella prospettiva ampliata e corretta dell'anticristianesimo radicale... suoni al limite della 'saletta', voci oltretombali con delay lontanissimi, testi al limite del grottesco, assoli tipicamente thrash\retro, una sconcertante cover di Siouxsie and the Banshees.

Questi sono i Darkthrone nel 2006: un tributo alle origini del rock pi aggressivo, e una valida alternativa alle mammolette neo rock'n'roll in circolazione gi da (troppo) tempo.

[Morgan]

Canzoni Significative: Graveyard slut

Questa recensione stata letta 2838 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Darkthrone - Old StarDarkthrone
Old Star

tAXI dRIVER consiglia

Darkthrone - Too Old Too Cold EPDarkthrone
Too Old Too Cold EP