Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Dissolve Patterns - Dissolve Patterns (Brucia Records)

Ultime recensioni

London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable
Come To Grief - When The World DiesCome To Grief
When The World Dies
Sirom - The Liquified Throne of SimplicitySirom
The Liquified Throne of Simplicity
Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice

Dissolve Patterns - Dissolve Patterns
Autore: Dissolve Patterns
Titolo: Dissolve Patterns
Etichetta: Brucia Records
Anno: 2022
Produzione: Viktor Walschaerts
Genere: metal / black metal / avantgarde

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Dissolve Patterns





Uscita dopo uscita l'etichetta Brucia Records si sta conquistando, sebbene con molta fatica, uno spazietto fra gli appassionati di musica non allineata ai clichè dei generi (o dei sottogeneri). Dissolve Patterns vengono dal Belgio, sono in quattro e hanno la particolarità di avere in formazione un violoncello, caratteristica che nel black metal è decisamente rara. Questo strumento aiuta a portare la loro musica dissonante e per certi versi progressiva in territori piuttosto originali e ostici.

Il riferimento che mi viene più facile da fare è quello con gli Oranssi Pazuzu, sebbene non siamo a quei livelli di follia e di produzione. E' però simile l'intento di creare un mondo fatto di chiari e scuri che possa toccare i neuroni dell'ascoltatore, assalendolo con urla e attacchi furibondi ma allo stesso tempo trasportarlo altrove con scenari più morbidi e rilassanti, con crescendo che devono tanto alle dinamiche del post-rock.

Dissolve Patterns mescolano black metal, dark jazz, progressive, post metal con naturalezza e competenza regalandoci un disco che sebbene sia diviso in 5 parti è un unico corpo oscuro da godere dall'inizio alla fine. Un disco che ha bisogno di ascoltatori attenti e desiderosi di ascoltare qualcosa di realmente fresco.

[Dale P.]

Canzoni significative: II, III


Questa recensione é stata letta 117 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mizmor - CairnMizmor
Cairn
Mgla - Age Of ExcuseMgla
Age Of Excuse
Mizmor - YodhMizmor
Yodh
Devil Master - Satan Spits on Children of LightDevil Master
Satan Spits on Children of Light
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Oranssi Pazuzu - KosmonumentOranssi Pazuzu
Kosmonument
Ettrick - Sudden Arrhythmic DeathEttrick
Sudden Arrhythmic Death
Krallice - Crystalline ExhaustionKrallice
Crystalline Exhaustion
Gallhammer - Ill InnocenceGallhammer
Ill Innocence
Violet Cold - Empire Of LoveViolet Cold
Empire Of Love