Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Disturbed - Believe (Warner)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Disturbed - Believe
Autore: Disturbed
Titolo: Believe
Anno: 2002
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / crossover

Voto:



Si sono ripresi i Nostri 4 dopo la "Malattia". E ritornano con un prodotto più rassicurante, di più ampio respiro, ma non per questo inferiore al precedente. Believe è un bel disco nu metal, che mantiene da una parte l'originalità dell'impronta della band, e che dall'altra si presta meglio al mercato di oggi. È un percorso misto, che offre scosse di pura energia per poi adagiarsi a tratti su episodi riflessivi, quasi rilassati. Di certo questa è una caratteristica del genere, che rimanda un po' al grunge…ma i D. si distinguono chiaramente in quel calderone troppo ordinato per i nostri gusti, che raramente corre il rischio di offrire spunti originali e ricercatezza. Il loro merito è di essere riusciti a creare e mantenere vivo il loro sound (abellito dalla produzione di A. Wallace), che resta riconoscibile, anche se non del tutto incontaminato. La scelta del primo singolo sembra studiata apposta in vista di qualche bel posto in classifica, ma non è di certo questo il brano più bello o significativo di "Believe". All'ascolto di "Prayer", infatti, ritornano alla mente i riff nevrotici di "The Sickness", ma si avverte subito il compromesso col gusto odierno, cioè un ritornello pulito e quasi disteso. Ciò che colpisce di questo disco, comunque, non è di certo il canto falsamente incazzato che ci ruminano addosso i gruppetti- prezzemolo che si spacciano come la generazione nu metal di oggi. Il primo elemento che rende unici i Disturbed è la voce camaleontica di Draiman, a tratti rauca e isterica, oppure avvolgente e disarmante (diremmo mai a un primo ascolto che sia lui a cantare "Darkness"?), la quale si coordina alle ritmiche che batteria e bassomacinano quasi ossessivamente, in un'alternanza di battute sincopate e riff metallici e coerenti. Se Believe è un disco più semplice all'ascolto, e vario nelle vibrazioni rispetto al precedente, ciò non significa affatto che i Nostri si siano venduti, anche se può essere il timore di chiunque ami la loro musica. E credetemi: i Disturbed forse non sono più pervasi da quella inesorabile e prolifica "Malattia" che ha contaminato il loro esordio; ma il capitolo non è completamente chiuso, anzi, si è arricchito di nuovi spunti, offrendoci un disco un po' meno insano, più aperto e maturo. Resta a voi "Credere" in loro, o no.

[Shizu]

Canzoni significative: Liberate, Rise, Breathe, Devour, Darkness.

Questa recensione é stata letta 6535 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Disturbed - 10000 FistsDisturbed
10000 Fists
Disturbed - The SicknessDisturbed
The Sickness

NEWS


26/06/2006 Video Con Todd McFarlane
22/06/2005 Nuovo Album A Settembre
08/01/2005 Al Lavoro!!

tAXI dRIVER consiglia

Magazine Du Kakao - BazumMagazine Du Kakao
Bazum
Korn - IssuesKorn
Issues
 Madhouse
Pig!
Reflections - Free ViolenceReflections
Free Violence
Boyhitscar - BoyhitscarBoyhitscar
Boyhitscar
Flaw - Through The EyesFlaw
Through The Eyes
Mad Capsule Markets - 1997 - 2004Mad Capsule Markets
1997 - 2004
Guilty Method - TouchGuilty Method
Touch
Otep - Sevas TraOtep
Sevas Tra
Miocene - A Pefect Life With A View Of The SwampMiocene
A Pefect Life With A View Of The Swamp