Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

III - Over The Under - Down (Roadrunner)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Down - III - Over The Under
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Roadrunner
Anno: 2007
Produzione: Warren Riker
Genere: metal / sludge / rock
Scheda autore: Down



Passati indenni all'uragano Katrina, all'omicio di Dimebag Darrell e ai gravi problemi fisici di Phil Anselmo, i Down ritornano più in forma di quanto noi potessimo aspettarci. L'impressione è quella di trovarci con uno dei gruppi più importanti degli ultimi anni più di quanto la somma delle parti (Pantera + Crowbar + Corrosion Of Conformity + Eyehategod) possa farci pensare.

Il consueto stoner sludge con forti elementi blues e southern rock suona come non ha mai suonato staccando i già perfetti dischi precedenti e conquistandoci già dai primi ascolti con botte di chitarre acide, riff pesanti, ritmica incessante ma soprattutto con la migliore prestazione vocale di Phil Anselmo di sempre.

I Down sono la dimostrazione di come passione e intelligenza possano garantire l'ottimo risultato finale a prescindere dalla lucidità delle menti dei protagonisti che non hanno mai negato la propria passione per droghe e sballo.

III: Over The Under è l'ormai consueto mix sonoro che tanto abbiamo amato nei due precedenti capitoli adatto agli amanti dello stoner come del rock più viscerale; sarebbe stupido consigliarlo solo agli amanti delle band principali dei protagonisti, o agli estimatori del genere. Oggi, come ieri e come certamente sarà in futuro, il rock si chiama DOWN.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione é stata letta 4568 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Down - IIDown
II

Live Reports

30/05/2005MilanoForum
08/03/2002MilanoPalavobis

NEWS


28/09/2012 Il Video di Witchripper
14/09/2012 EP in Streaming
26/07/2012 Nuovo Brano In Streaming
20/06/2012 Data In Italia Ad Ottobre
04/09/2010 In Arrivo Diary Of A Mad Band
09/06/2009 Con Ufomammut a Torino
30/07/2006 Al Lavoro Su Due Album

tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Neurot Recordings IAA.VV.
Neurot Recordings I
Mastodon - Call Of The MastodonMastodon
Call Of The Mastodon
Lair Of The Minotaur - War Metal Battle MasterLair Of The Minotaur
War Metal Battle Master
Overmars - Affliction, Endocrine...VertigoOvermars
Affliction, Endocrine...Vertigo
Down - IIDown
II
Kylesa - Spiral ShadowKylesa
Spiral Shadow
Baroness - Blue RecordBaroness
Blue Record
Floor - DoveFloor
Dove
Keelhaul - Triumphant Return To ObscurityKeelhaul
Triumphant Return To Obscurity
Ufomammut - Opus AlterUfomammut
Opus Alter