Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Universal - Downset (Hawino)

Ultime recensioni

Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies
Eternal Champion - Ravening IronEternal Champion
Ravening Iron
Thou - Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be FullThou
Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be Full
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Mr Bungle - The Raging Wrath Of The Easter Bunny DemoMr Bungle
The Raging Wrath Of The Easter Bunny Demo
Stabbing Westward - Hallowed HymnsStabbing Westward
Hallowed Hymns
AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire

Downset - Universal
Voto:
Anno: 2004
Produzione:
Genere: punk / hardcore / crossover
Scheda autore: Downset



Nel vecchio "Check Your People" i Downset richiavano alle armi i loro fan all'urlo di "Together". Pochi risposero, distratti da tanto rap-core e nu-metal che girava in quel periodo. Per la band altri anni di oblio e incazzature (la prova l'etichetta che produce l'album: la piccola Hawino). E' il turno del ritorno a testa bassa, stanchi di anni passati a predicare senza ricevere la meritata attenzione. I ragazzi evidentemente non hanno mai avuto molta fortuna.

Tra i primi a portare alle masse il cosidetto rap-core, (all'epoca il massimo del crossover) furono surclassati dalla bomba Rage Against The Machine. Poi venne il nu-metal e per dei ragazzi bruttini, poco carismatici e senza piercing fu la fine. Il disco per la Epitaph fu per una scossa potentissima. Chi ha avuto modo di sentirlo sta tremando ancora adesso!!

Purtroppo questo "Universal" non allo stesso incredibile livello. La differenza?? L'intenzione che muove la band. Con "Check Your People" i Downset cercarono di gridare al mondo tutto quello che non andava, sputandogli in faccia con una violenza inaudita. E vennero ignorati. Ora tornano, la rabbia si trasformata in insoddisfazione. La band meno brutale, la voce di Rey Oropeza sembra quasi stanca di lottare, tutto il disco permeato da questo mood. Le canzoni risultano anche parecchio pi orecchiabili del solito e meno urlate. "Universal" risulta quindi un album adatto solo ai fan a cui per preferiranno il vecchio "Check Your People".

[Dale P.]

Canzoni significative: Forever.

Questa recensione stata letta 3016 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Downset - Check Your PeopleDownset
Check Your People

tAXI dRIVER consiglia

NoMeansNo - WrongNoMeansNo
Wrong
Husker Du - Zen ArcadeHusker Du
Zen Arcade
Meat Puppets - IIMeat Puppets
II
Minor Threat - At DC Space [DVD]Minor Threat
At DC Space [DVD]
Teen Idles - Teen Idles EPTeen Idles
Teen Idles EP
High Tension - PurgeHigh Tension
Purge
Black Flag - My WarBlack Flag
My War
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Khiis - BezoarKhiis
Bezoar
Black Flag - DamagedBlack Flag
Damaged