Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Terminal Treshold - Dysrhythmia (Terminal Treshold)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Dysrhythmia - Terminal Treshold
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Colin Marston
Genere: metal / progressive / rock
Scheda autore: Dysrhythmia


Compra Dysrhythmia su Taxi Driver Store


Ottavo disco per i Dysrhythmia, trio di Philadelphia composto da Kevin Hufnagel, Colin Marston e Jeff Eber. Dopo aver pubblicato i primi lavori per Relapse, negli anni d'oro del post-hardcore tecnico (in cui si infilava un po' di tutto: dai Dillinger Escape Plan ai Mastodon), ma senza aver raccolto praticamente alcun consenso, i nostri si sono spostati sempre di più nell'underground, finendo per Translation Loss dopo una breve parentesi con Profound Lore. Come dire: "chi ci ama ci segua".

Stupisce come fra i progster e gli shredder si parli poco di loro, preferendo buttarsi nei soliti Opeth, Dream Theater e simili. Uno dei pregi della band è quella di essere totalmente strumentale: quindi niente voci impossibili, ritornelli o strane idee. Solo una sequenza infinita di riff, solitamente sparati a ritmo vertiginoso e senza sosta. Il trio suona compatto, senza assoli e prime donne, con un bel ritmo di scuola "sludge" (Mastodon o se conoscete Keelhaul).

"Nuclear Twilight" ha un solo difetto: è troppo breve. Poco più di mezzora che vola in men che non si dica. Ma contando quanto c'è da studiare forse non è neanche un male.

[Dale P.]

Canzoni significative: Power Symmetry, Plague Delay.


Questa recensione é stata letta 75 volte!
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Dysrhythmia - Barriers And PassagesDysrhythmia
Barriers And Passages
Dysrhythmia - PretestDysrhythmia
Pretest
Dysrhythmia - Psychic MapDysrhythmia
Psychic Map

NEWS


13/07/2012 Nuovo Brano In Streaming
29/05/2009 Dettagli sul Nuovo Album
10/02/2006 Pronto Il Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Meshuggah - Contraddiction CollapseMeshuggah
Contraddiction Collapse
Dysrhythmia - PretestDysrhythmia
Pretest
Meshuggah - Catch 33Meshuggah
Catch 33
Apiary - Lost In FocusApiary
Lost In Focus
Intronaut - VoidIntronaut
Void
1980 - 19801980
1980
Meshuggah - ObzenMeshuggah
Obzen
Sadist - Above The LightSadist
Above The Light
Behold...The Arctopus - Nano-Nucleonic Cyborg SummoningBehold...The Arctopus
Nano-Nucleonic Cyborg Summoning
Meshuggah - ChaosphereMeshuggah
Chaosphere