Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Cynic - Focus (Roadrunner)

Ultime recensioni

Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight

Cynic - Focus
Autore: Cynic
Titolo: Focus
Etichetta: Roadrunner
Anno: 1993
Produzione:
Genere: metal / progressive / death

Voto:



Dal 1993 ad oggi l'album dei Cynic lentamente passato da album di culto a vera e propria leggenda del metal tecnico. Ma attenzione: racchiuderlo in un genere equivale ad ucciderlo.

La band, composta da personaggi che non sono solo tra i migliori strumentisti sulla piazza ma anche tra i pi ispirati, fa letteralmente paura! Un basso che disegna fraseggi jazz-fusion di rara poesia e l'istante dopo capace di cavalcate al limite del suonabile. Arpeggi di chitarra accompagnati da riff dispari di scuola thrash. Una batteria metronomica capace di passaggi mai banali. Infine la voce, forse l'intuizione pi geniale e pi pericolosa: un vocoder mescolato a voce femminile e growl.

Certamente, a distanza di anni la produzione andrebbe aggiustata agli standard attuali (Roadrunner invece di far uscire stupidi CD di remix perch non riprendi in mano questa pietra miliare?) ma la vera forza sono le canzoni! S, avete sentito bene, perch i Cynic non sono una band di ipertecnici senza anima: loro suonano perch vogliono creare musica meravigliosa.

Focus a distanza di anni risulta innarivabile per chiunque e grande ispirazione per band tecniche come Meshuggah (la copertina di Nothing e quella di Focus non si assomigliano un po' troppo?) e Dillinger Escape Plan.

Lo spirito della band si poi dissolto in altri progetti (tutti visibili nel loro sito ufficiale) come Portal, Spiral Architect, Gordian Knot e svariate collaborazioni.

Va da s che "Focus" non dovrebbe mancare in nessuna collezione degna di ogni vero appassionato di musica.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 5912 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


06/09/2006 Riuniti!!

tAXI dRIVER consiglia

Coprofago - Unorthodox Creative CriteriaCoprofago
Unorthodox Creative Criteria
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Mass, The - Perfect Picture Of Wisdom And BoldnessMass, The
Perfect Picture Of Wisdom And Boldness
Intronaut - VoidIntronaut
Void
Dreadnought - EmergenceDreadnought
Emergence
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
Yakuza - Of Seismic ConsequenceYakuza
Of Seismic Consequence
Papangu - HolocenoPapangu
Holoceno
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Fredrik ThordendalFredrik Thordendal's Special Defects
Sol Niger Within