Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

The Menace - Elastica (Atlantic)

Ultime recensioni

AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Ral RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Ral Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death

Elastica - The Menace
Voto:
Anno: 2000
Produzione:
Genere: pop / brit /
Scheda autore: Elastica



Tornano dopo un bel po' di anni le Elastica. Tornano con un tono molto pi dimesso. Come se sapessero in anticipo che il loro nuovo album non avr lo stesso successo dell'illuminante e splendido esordio. C' da dire che l'inizio buono, "Mad Dog God Damn" sembra un'outtake del primo disco, "Generator" molto buona e cazzona nello stile del gruppo, ma poi le Elastica si perdono in canzoni tirate via e con scarti di vecchie cose. "How He Wrote An Elastica Man" la disprezzerei anche se la trovassi come retro di un singolo, "Image Change" insopportabilmente lenta, "Your Arse My Place" sembra una canzone improvvisata sul momento (e il risultato capirete non dei migliori), "Human" la seconda conferma che le Elastica non sanno scrivere canzoni lente, "Nothing Stays The Same" la terza conferma che le Elastica non sanno scrivere canzoni lente, "Miami Nice" sembra uscire da 13 dei Blur (la separazione tra Justine e Damon ha fatto male a tutti e due...per favore per il bene delle nostre orecchie rimettetevi assieme!!), "Love Like Ours" talmenta dimessa e triste che non sembra neanche di sentire lo stesso gruppo che ha scritto canzoni entusiasmanti come "Stutter", "Vaseline" e "Connection" . "KB" un'altro episodio che non riesco proprio a capire chi abbia potuto scrivere. Stendiamo un velo pietoso su "My Sex" e su "The Way I Like It" e mi tiro su di morale ascoltando "Da Da Da" cover di una famosissima hit degli anni 80. C' da dire che veramente bella. Concludendo. Che successo alle Elastica? Questo certamente l'equivalente di 13 dei Blur, tedioso, noioso e inascoltabile salvo per un paio di episodi. Chi amava alla follia (ma proprio alla follia) il gruppo di Justine o quel disco dei Blur forse apprezzer anche questo disco ma speriamo che tornino presto alle atmosfere del primo, inimitabile, disco. In fondo quante persone hanno amato 13?

[Dale P.]

Canzoni significative: Mad Dog God Damn, Da Da Da.


Questa recensione stata letta 2984 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Stands, The - Horse FabulousStands, The
Horse Fabulous
Smiths, The - The Queen Is DeadSmiths, The
The Queen Is Dead
LaLa's
La's
Blur - Think TankBlur
Think Tank
Stereophonics - Live From DakotaStereophonics
Live From Dakota
Radiohead - Ok ComputerRadiohead
Ok Computer
Oasis - Definitely MaybeOasis
Definitely Maybe
Blur - Best OfBlur
Best Of