´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Fursaxa - Mycorrhizae Realm (ATP)

Ultime recensioni

Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore

Fursaxa - Mycorrhizae Realm
Titolo: Mycorrhizae Realm
Anno: 2010
Produzione: Greg Weeks
Genere: rock / psych / folk

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Credevamo che a "Mycorrhizae Realm" sarebbe corrisposto il logico seguito di "Kobold Moon", anche se ci riusciva parecchio difficile immaginare ulteriori livelli di astrazione e dissoluzione formale e melodica. E' evidente che a Tara Burke, schiva musicista di Philadelphia ed unica intestataria di Fursaxa, i percorsi che non presentino alcuna tortuosita' non piacciano affatto.

Se con "Lepidoptera" del 2005 aveva raggiunto - dopo tre album sparsi tra Acid Mothers Temple, Ecstatic Peace e Time-Lag Records - una forma free-folk compiuta in un oscuro e liturgico quadro impressionista, il cammino creativo di Tara cominciava a complicarsi con le destrutturazioni dell'interlocutorio "Alone In The Dark Wood" prima (siamo nel 2007), per poi giungere all'astrattismo spettrale del gigantesco "Kobold Moon" del 2008, opera collusa con l'ambient e coi madrigali cari allo stile di Lisa Gerrard. Ora la quarantunenne compositrice americana sembra fare marcia indietro allontanando parte di quell'estremismo solipsista degli ultimi due lavori e tessendo canzoni che, seppur non proprio canoniche, hanno un volto dai tratti piu' agilmente decodificabili.

Dal pulsante spirito pagano (parecchio prossimo a quello dei Faun Fables), "Mycorrhizae Realm" batte sentieri scavati dall'acqua e dal vento nel bel mezzo di una foresta dominata da una vegetazione che permette solo a sparuti raggi solari di penetrare. Chitarra acustica, arpa (in mano ad Helena Espvall), viola, harmonium e voce, questo ristretto catalogo di strumenti e' in dotazione a Tara per forgiare il sognante volteggiare di "Well Of Tuhala", l'austera litania medievaleggiante di "Poplar Moon", il sinistro luccichio di una gelida brina di "Celosia", gli stranianti intrecci di "Ode To Goliards". Punto piu' alto di questo nuovo tassello e' "Sunhead Bowed", trenodia di spoglia eleganza che si eleva dal suolo lenta e si disperde nell'etere.

Prodotto da Greg Weeks degli Espers, "Mycorrhizae Realm" scombina le carte che avevamo accuratamente disposto sul tavolo e riconfigura l'immaginifico universo creativo di Tara Burke all'interno di una fisionomia intelligibile, meno impalpabile, forse meno coraggiosa ed oltranzista. Che sia solo un momento di riflessione per tentare di orientarsi in un mondo sonoro che, al prossimo passo, tornera' nuovamente a trasfigurarsi?

[Marco Giarratana]


Questa recensione Ú stata letta 2320 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Motorpsycho - + Jaga Jazzist HornsMotorpsycho
+ Jaga Jazzist Horns
Quest For Fire - Lights From ParadiseQuest For Fire
Lights From Paradise
Weeed - You Are The SkyWeeed
You Are The Sky
Oneida - Secret WarsOneida
Secret Wars
Endless Boogie - AdmonitionsEndless Boogie
Admonitions
Mdou Moctar - Afrique VictimeMdou Moctar
Afrique Victime
Motorpsycho - Kingdom Of OblivionMotorpsycho
Kingdom Of Oblivion
Ghost (Jap) - Hypnotic UnderworldGhost (Jap)
Hypnotic Underworld
 Soundtrack Of Our Lives
Behind The Music
Motorpsycho - PhanerothymeMotorpsycho
Phanerothyme